Nazionale

Giuliano-Pato, secondo pari dell’Italfutsal contro la Russia

Giuliano

1-1 ieri, 2-2 oggi. Italia e Russa si annullano ancora una volta a Novarello. Meglio le avversarie nel primo tempo, poi il carattere della squadra di Salvatore e il sorpasso, impattato allo scadere da Pravdina. In gol Giuliano e Pato (prima marcatura con la Nazionale), Ferrara e Barca certezze: segnali positivi nella seconda amichevole in altrettanti giorni, mentre si avvicina la data della prima gara delle Azzurre in Svezia per il cammino di qualificazione all’Europeo.

Inizio complicato per l’Italia che va sotto al 2° per mano di Nikitina, ma è Giuliano – una delle migliori anche nel test di ieri – a siglare il gol dell’1-1-al 7°. Si viaggia su ritmi sostenuti, con Pato che prova a colpire su assist della solita Barca, attenzione però alla Russia che soprattutto con Samorodova ci prova tre volte impegnando severamente Sestari. Tutt’altro avvio quelle delle Azzurre nella ripresa, aperta subito dal primo gol in Nazionale di Pato, abile e veloce nel tap in. Pomposelli ed Exana cercano l’allungo, mentre la difesa locale deve fare i conti con Samoilova, sulla quale si oppone benissimo in spaccata Sestari a 3′ dal termine. Altra bella chiusura di Ferrara, ma un minuto dopo Pravdina trova il definitivo 2-2 chiudendo sotto porta un’azione orchestrata col portiere di movimento.
Due prove di spessore giocate testa a testa con una Nazionale partita ben 12 anni fa. Avanti così, Italia.

ITALIA-RUSSIA 2-2 (p.t. 1-1) 
ITALIA: Pomposelli, Coppari, Ferrara, D’Incecco, Boutimah, Xhaxho, Adamatti, Giuliano, Exana, Sestari, Dal’Maz, Barca, Marchese, Mascia. CT: Salvatore
RUSSIA: Surniva, Lebedeva, Samorodova, Olkova, Nikitina, Pravdina, M. e E. Samoilova, Gazimova, Sukhanova, Navozova, Zhizhova, Danilova, Alemaikina. CT Kuzmin
MARCATRICI: p.t. 2′ Nikitina (R), 7′ Giuliano (I); s.t. 1′ Pato (I), 18′ Pravdina (R)
ARBITRI: Federico Baggio, Simone Zanfino, Gianfranco Marangi. CRONO: Martina Piccolo

Foto: FIGC

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top