Sport

Vanin, altra prodezza. Pomposelli c’è: poker Kick Off a Grisignano

Debora Vanin

Poker al Real Grisignano (4-1 a domicilio) e aggancio al Cagliari. La Kick Off manda in archivio la decima giornata con una vittoria che qualifica matematicamente alla Final Eight, grazie al tris splendido di Vanin e alla rete di Pomposelli. All black in continua crescita, nel prossimo turno c’è il Florentia a Gorgonzola.

LA CRONACA Bettioli, Pomposelli e Vanin prendono la mira con tre pali nei primi 5′, ma al 7′ è il capitano ad inquadrare il bersaglio che conta con un diagonale su schema di fallo laterale battuto da Exana, anche lei poco prima al tiro impegnando Famà. 4′ dopo incursione di Vanin fermata dal portiere ospite, ma – ancora da rimessa laterale – Vanin pesca Pomposelli che dal limite di prima la mette all’angolino. Con un buon possesso all blacks e altri quattro nitide occasioni per Bettioli, Pomposelli, Vanin ed Exana si va riposo sullo 0-2 all’intervallo. Nel secondo tempo subito un destro ad incrociare di Vanin neutralizzato da Famà, che un minuto dopo deve però arrendersi ancora alla numero 20 in gol con un’altra prodezza: incrocio dei pali con un siluro dai 10 metri. Schmdit Bettioli si divorano il poker pochissimi passi, fuori di un soffio anche il diagonale di Exana all’8° mentre Irene Franco interviene su Ziero deviando il suo destro sul montante. Tiro al volo di Privitera chiuso sul primo palo, sul rovesciamento di fronte azione insistita di Vanin che si vede sporcare all’ultimo la puntata e apre troppo il piattone tentato poco dopo sempre dalla corsia sinistra. Ci prova anche Plevano per ben 3 volte a regalarsi un gol per il compleanno, ma nulla da fare. In gol va invece Thali Ziero per l’1-3, reazione sedata in chiusura dalla serpentina di Bettioli (bene Famà in uscita) e ancora da Vanin. A 23″ dalla fine, l’arbitro fischia l’unico fallo del match: la numero 10 manda sulla barriera la punizione, ma sugli sviluppi del calcio d’angolo infila il definitivo 1-4.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top