Serie A2

Dorica Torrette, soddisfazione Bussaglia: “Il lavoro paga”

Eleonora Bussaglia

Palo di Irene Donati, ribattuta vincente di Eleonora Bussaglia. E su quest’asse che la Dorica Torrette ha espugnato il campo del fanalino di coda Real Colombine: 0-1 e cinquina di risultati utili. Se la buona salta di una squadra si vede dalla continuità, Bussaglia non può che essere soddisfatta.
“Soprattutto perché è la quarta partita che affrontiamo con una rosa davvero corta e giocarla con poca lucidità avrebbe potuto penalizzarci. Siamo state brave – invece – a stringere i denti: è vero che non ci sono state chissà quante occasioni e che alcune ce le siamo divorate, ma è anche vero che abbiamo portato a casa ancora una volta tre punti per nulla scontati”.
Dorica col fiato corto, ma la sosta arriva nel momento più opportuno.
“Ci permetterà di recuperare alcuni elementi importanti come Anselmi, fuori da un paio di settimane, e di continuare a lavorare a livello complessivo visto che il campionato è ancora molto lungo: al rientro ci aspetta uno scontro diretto e vogliamo farci trovare pronte”.
23 punti per la squadra di massa, 20 per il Firenze che verrà in visita al PalaScherma per la gara di ritorno.
“All’andata l’abbiamo spuntata di un gol a 30” dalla fine con Donati, ma – chiude Bussaglia – sono fiduciosa che possiamo ripeterci perché oggi siamo un gruppo più compatto: abbiamo capito che se ci sacrifichiamo i risultati continueranno ad arrivare. Dipende solo da noi, perciò sfrutteremo al meglio queste due settimane”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top