SI NARRA CHE LA POESIA SIA NATA CON LO SPORT
Futsal

Esther Laurí non vede l’ora: «Futsal Florentia, darò il meglio di me»

Uno dei volti nuovi prelevati dalla Spagna non trattiene l’entusiasmo: «La società ha obiettivi importanti, questa per me è una sfida molto stimolante. Saremo una grande famiglia».

Prima straniera di un gruppo che vuole far bene, aspettando altre buone nuove dal mercato. Esther Laurí Castelló è stata, in ordine di tempo, la prima “españolita” della Futsal Florentia, portata in Italia dal DS Gisberto Muraglia, con il quale, vedendo proprio le parole dell’ex giocatrice dell’Elche, c’è un gran rapporto umano alla base. Ma ad aver giocato un ruolo altrettanto fondamentale nella scelta della giocatrice spagnola sono state le ambizioni della società del neo presidente Alberto De Santis, più che mai desideroso di arrivare ai massimi livelli del futsal italiano. Certo è che non sarà facile, certo è che la concorrenza sarà agguerrita. Tuttavia crederci è alla base di ogni successo. Ed è per questo che Esther Laurí non vede l’ora di iniziare, pronta ad essere accolta da un gruppo già ottimo ma in attesa di qualche puntello definitivo dal mercato, ancora lungo. L’ex Elche non si nasconde dietro un dito ed esprime con tutta la soddisfazione del caso l’opportunità di poter vivere in una città come Firenze, una cornice più che adeguata per qualsiasi tipo di sogno. Quello della Futsal Florentia e della giocatrice valenciana, è molto semplice e circoscritto al campo: vincere. Il tecnico fiorentino Maurizio Colella già aspetta tutto il potenziale di Esther, per poterlo affinare, adattare e metterlo a disposizione della sua squadra.

Esther, non manca molto all’inizio della tua nuova esperienza qui in Italia. Sensazioni?

«Sì, è vero! Questa nuova esperienza sta quasi per iniziare. Mancano meno di due mesi al mio arrivo a Firenze e la verità è che ho una voglia incredibile, che non si può spiegare, di vivere questa esperienza. Sono sicura che sarà molto gratificante e mi permetterà di crescere come persona e giocatrice. È chiaro che ho un po’ di paura per il cambio di vita e un po’ di tristezza nel sapere di non poter stare vicina alla mia gente, però giocare nella Futsal Florentia compenserà tutto questo».

Perché hai scelto la Futsal Florentia?

«Avevo altre possibilità, ma la Futsal Florentia è stata sempre la mia prima scelta in qualsiasi momento, perché conosco Gisberto. Siamo come fratello e sorella. Ma anche perché mi piacciono molto gli obiettivi che ha questa società: sono ambiziosi ed è quello che cercavo. E ovviamente la possibilità di vivere in una città come Firenze ha fatto il resto».

I tuoi obiettivi personali per il primo anno in Italia?

«Innanzitutto voglio adattarmi il prima possibile al sistema di gioco del mister e offrire quello che lo stesso mister e tutti quanti si aspettano da me. Devo tirar fuori la migliore Esther possibile e lavorare, lavorare e ancora lavorare per aiutare la squadra al meglio delle mie potenzialità».

Come hai detto anche tu, la Futsal Florentia ha obiettivi importanti. Tu sei pronta per lottare?

«Assolutamente sì. La differenza tra un obiettivo raggiunto e uno fallito è la costanza del tuo lavoro. È quello che ti permette di raggiungere la tua meta e tutte noi della squadra, e tutte quelle che verranno ancora, siamo pronte a dar battaglia sul campo. E siamo anche molto agguerrite».

Con molte probabilità tu non sarai mica l’unica straniera della squadra. Quanto ti può aiutare questo?

«Lo so, lo so! (ride, ndr). Comunque sì, sapere che ci potrebbero essere altre straniere è molto positivo, anche se credo che tutte le ragazze italiane già presenti in rosa mi e ci faranno sentire come a casa, saremo una famiglia. Perché per noi che veniamo da un’altra nazione è proprio un buon gruppo che funge da famiglia, è una componente essenziale. E come dicevo prima, sono sicura che le mie future compagne non faranno mai mancare niente a noi straniere».

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Letti

To Top