Serie A

Il Padova resiste un tempo, derby in rimonta al Granzette

Padova

Ultima giornata del girone di andata, giocata tra le mura di casa per il Calcio Padova Femminile, che nel derby contro il Granzette gioca un bel primo tempo, ma poi subisce un netto calo nella seconda parte di gara. Da una parte il Padova di mister Stefano Valso che, ancora per una domenica, sostituisce mister Maurizio Campana in panchina, dall’altra il Granzette di mister Gianluca Marzuoli.

A scendere in campo sin dal primo momento, per il Padova c’è Carturan tra i pali, Rubal, Bernardelle, Fernandez, Sabatino.
A mettere a segno la prima rete del match è proprio la formazione biancoscudata che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Michela Tasca, riesce a trovare la traiettoria giusta per servire Maria Elisabetta Pinto che piazza bene la palla. Anche il Granzette parte forte e si propone in più riprese nell’area di rigore padovana, senza però centrare lo specchio di porta. Nella prima frazione di gioco arriva un’occasionissima per il raddoppio padovano, ma dopo una bella azione costruita da Rubal e Fernandez, Sabatino non riesce a trovare il tap in vincente, così si torna negli spogliatoi sull’ 1-0.

Sin dal primo minuto della ripresa, si respira in campo un’aria diversa: Da Rocha, su punizione, impatta subito il risultato. In questa parte di gara, arrivano una serie di parate provvidenziali di Carturan, che riesce a tenere il risultato in parità. Al minuto 10 però, Iturriaga in scivolata, servita da Da Rocha, butta dentro la palla dell’1-2. Ancora Da Rocha, servita dalla distanza, con uno stop di petto riesce a girarsi e a calciare un siluro imparabile che porta le squadre sull’1-3. Da qui in poi la gara è in discesa per il Granzette, che va a segno prima con Busignani, su punizione, poi con Iturriaga. Il Padova tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma i gol di Busognani e Da Rocha, chiudono definitivamente il match sul 7-1.

Il Padova non riesce a chiudere nel migliore dei modi il girone di andata, in cui, seppur con alcune prestazioni maiuscole anche contro squadre importanti, ha guadagnato un solo punto in classifica.
Il prossimo appuntamento in programma, prevede la prima partita del girone di ritorno contro la capolista Falconara.

Ufficio Stampa Miriam Palma

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top