Serie A2

Serie A2, il toto-gironi: possibile geografia della categoria

Chiuse le iscrizioni e ascoltati i pareri della Co.Vi.So.D, torna il classico toto-gironi della Serie A2. 49 squadre per 4 gironi, di questo vi avevamo già parlato, ma come saranno articolati? Nessuno stravolgimento, pare, rispetto allo scorso anno, del quale anche l’anno segnato dal Covid è riuscito a replicare i numeri. Le linee geografiche terranno conto della suddivisione della passata edizione, con qualche leggera variante.
Nello specifico, girone Nord: qui potrebbe confluire 3 delle 6 sarde, in compagnia delle rappresentanti di Lombardia e Piemonte (2 a testa) e delle 5 venete.
Sul versante tirrenico avremmo quindi le altre 3 sarde e il blocco laziale (9 compagini in tutto); dall’altra parte, sulla dorsale adriatica, abbiamo: Abruzzo (con Florida, Francavilla e Orione Avezzano), Umbria (2 rappresentanti), Marche (Chiaravalle), le due toscane, le tre emiliane (Virtus Romagna, Sassoleone e Polisportiva 1980) e – presumibilmente – una pugliese (con molta probabilità il Bitonto).
Le altre 4 realtà pugliesi (Molfetta, New Cap, Città di Taranto e Grottaglie) chiuderanno quindi l’ultimo girone con Calabria (3 unità), Campania (Spartak, Salernitana, Woman Napoli e Irpinia), Basilicata e Sicilia, con una squadra a testa.
Ripetiamo ancora una volta che queste sono solo supposizioni, che il Consiglio Direttivo potrebbe confermare o smentire anche in parte nei prossimi giorni.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top