Serie A

Salinis, Maite non ha dubbi: “La concentrazione sarà il fattore chiave”

4 squadre ancora in lotta per il titolo italiano e tra queste la capolista della regular season, la Salinis di Max Bellarte, che ha estromesso dalla competizione il Breganze e ora mette nel mirino la Ternana. I quarti hanno dato ottime indicazioni, Maite Garcia non ha dubbi, ma ora bisognerà fare ancora di più contro la squadra tricolore che l’ha spuntata di misura col Firenze.

“Seppur la Ternana sia una squadra molto forte e matura, che Renata non abbia giocato in gara -2 secondo me è stato determinante per il suo passaggio di turno. Ora ci aspetta una gara bella tosta, in cui il fatto di avere una rosa più lunga della loro potrebbe aiutarci e in cui far valere quanto visto fino ad oggi: gli 80’ che ci hanno portate in semifinale sono stati quasi perfetti. Abbiamo concesso poco alle avversarie e siamo consapevoli del fatto che la squadra sta giocando ad un livello altissimo, ma ora dobbiamo continuare. La chiave di tutto – insiste una delle ex del match – sarà la concentrazione: serve il 200% dell’attenzione, perché ogni errore costerà caro”.

Troppo vicino l’obiettivo per concedersi sbavature e poi c’è ancora tanta fame da parte delle rosanero.

“Pensa che non ho ancora dimenticato il ko in Coppa – commenta Maite. – Tutte noi abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore e poi la società meritata davvero qualcosa di grande: la finale sarebbe già un bel regalo, per il resto si vedrà”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top