Giovanili

Nuovi appuntamenti per il Be Brave di Pomposelli

Be Brave

L’ultimo appuntamento era stato il 14 luglio Pescara con la special guest Ersilia D’Incecco, capitano della Nazionale, ma adesso il Be Brave di Arianna Pomposelli è pronto a ripartire con una doppia giornata (18 e 19 marzo) di promozione e sviluppo del futsal femminile che si terrà ad Ariano Irpino, nelle scuole medie Covotta e G. Lusi.

OLTRE I PREGIUDIZI – Far conoscere il calcio a 5 alle ragazze e lasciarle libere di sceglierlo come sport da praticare, superando i pregiudizi di genere che ruotano intorno alla disciplina a rimbalzo controllato. Questo lo scopo primario del format della giocatrice dell’Olimpus e della Nazionale, che ha ribadito quanto sia importante essere libere di inseguire i propri sogni anche all’interno del discorso tenuto a Roma in occasione dell’incontro “In campo diversi ma uguali”, alla presenza del presidente Montemurro.
“Nella mia vita ho incontrato tantissimi stereotipi – aveva dichiarato Pomposelli. – Per noi calciatrici è complicato affermarci, perché viviamo in una realtà prettamente maschile, ma le donne possono e devono poter giocare a calcio se è questo che desiderano. E devono poter iniziare sin da bambine”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top