Serie A

Il Montesilvano risponde alla Salinis: 2-2 al PalaRigopiano

Montesilvano

Pari e patta al PalaRigopiano tra Montesilvano e Salinis. Le tricolori provano a scappare con Maite e Martin, ma le biancazzurre rispondono colpo su colpo con Belli (su rigore) e Lucilèia e incassano l’ottavo risultato utile consecutivo, mantenendo così il primato in solitaria. Un pizzico di rammarico per non aver sfruttato al meglio le occasioni di superiorità numerica dopo le espulsioni di Siclari nel primo tempo e Manieri nella ripresa. Domenica prossima la trasferta in casa del Futsal Femminile Cagliari.

LA CRONACA Primo brivido dopo 49″ con Manieri che taglia per Siclari e Amparo che anticipa il pivot al momento del tiro, colpendo il palo della propria porta, sulla ribattuta destro di Rozo che finisce a lato. Un minuto dopo Amparo si gira su Taty e colpisce sul primo palo, Tardelli c’è. Borges e Manieri vicine al gol con due conclusioni dalla distanza tra il 3° e il 6°, ma il risultato si sblocca solo al 9° con la fiammata di Manieri e il tap in vincente di Maite, dopo la traversa. La risposta delle biancazzurre arriva su calcio di rigore causato dal tocco di mano di Siclari (espulsa per somma di ammonizioni): dal dischetto va Belli che non sbaglia. Al 18′ altro sorpasso delle rosanero con Martin (puntata angolata sul palo più lontano), cui segue un’altra immediata reazione delle locali: Ortega recupera un grande pallone in attacco e lo consegna a Lucilèia per il 2-2.
Meno emozioni nella ripresa che parte con l’affondo di Ortega fermata dall’uscita di Tardelli e dalla ribattuta a lato di Borges. All’6° passaggio illuminante di Amparo per Borges, atterrata da Manieri: secondo giallo e seconda espulsione del match, alla quale si aggiunge anche quella di mister Coelho. Sulla punizione seguente, calcio di Belli e deviazione di Amparo parata da Tardelli, che si ripete poco dopo ancora sulla spagnola. Durante i due minuti di superiorità numerica delle locali, la Salinis si difende bene, anche se – ripristinata la parità – rischia sulla verticalizzazione di Borges per Belli, chiusa da una provvidenziale Tardelli. Il resto del tempo scorre via senza sussulti e il gran remake termina così: 2-2.

MONTESILVANO-FUTSAL SALINIS 2-2 (2-2 p.t.)
MONTESILVANO: Esposito, Amparo, Lucileia, Borges, Ortega, Silvetti, Diodato, Vianale, Guidotti, Xhaxho, Belli, Sestari. All. Di Pietro
FUTSAL SALINIS: Tardell, Taty, Siclari, Rozo, Jessika, Coppari, Presto, Giuliano, Brandolini, Maite, Martin, Ceravolo. All. Coelho
MARCATRICI: 9’25” p.t. Maite (S), 12’44” rig. Belli (M), 18’40” Martin (S), 19’05” Lucileia (M)
AMMONITE: Siclari (S), Jessika (S), Brandolini (S), Ortega (M), Presto (S)
ESPULSE: al 12’42” del p.t. Siclari (S), al 5’44” del s.t. Jessika (S) per somma di ammonizioni
NOTE: al 5’44” del s.t. allontanato il tecnico Coelho (S)
ARBITRI: Andrea Cini (Perugia), Luca Ricci (San Benedetto del Tronto) CRONO: Paolo Milardi (Pescara)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top