Serie A

Grisignano, Silvia Boccardo al Real Statte: “Rispetto sì, paura no”

Con Silvia Boccardo del Real Grisignano parliamo del derby e del prossimo impegno in casa con il Real Statte.

Ciao Silvia sei al tuo primo anno di serie A, come lo stai vivendo?

“Il livello del campionato si è alzato molto rispetto agli anni passati, servono dedizione e impegno costanti perché anche un solo secondo può cambiare l’andamento di una partita. Cerco di dare sempre il massimo, cercando di migliorare sotto ogni aspetto seguendo i consigli del mister e compagne. E mi godo ogni secondo di questa bellissima esperienza.”

Domenica pareggio a Sarcedo con il Futsal Breganze, un assist dei tuoi, Grisignano che meritava sicuramente la vittoria. Poi cos’è successo?

“Ci sono stati fatali due minuti, un calo mentale su un risultato apparentemente già messo in cassaforte. Ma anche questo è il calcio a 5, a volte un calo non modifica le sorti di una gara, altre volte le cambia drasticamente. Dobbiamo crescere da questo punto di vista e non farci cogliere più di sorpresa.”

Sabato al Palagrisi arriva il Real Statte che occupa il posto d’onore in classifica, non segna tantissimo, ma prende pochi gol: praticamente l’opposto della nostra squadra, che partita sarà?

“Sarà una partita come tutte le altre, vogliamo i 3 punti e vogliamo guadagnarceli sul campo. Ogni avversario quest’anno è un avversario tosto, sta a noi non lasciargli respiro. Ce la giocheremo a viso aperto, con rispetto, agonismo e voglia di vincere.”

Un bel traguardo è già stato raggiunto, ma l’appetito vien mangiando: cosa ti aspetti dal Real Grisignano per il girone di ritorno?

“Ci sono squadre che si sono rinforzate molto, ma mi aspetto che il Real Grisignano continui a far valere la forza del gruppo. Fino ad ora abbiamo dimostrato di poterci togliere molte soddisfazioni, continueremo dritte per la nostra strada.”

Grazie Silvia, buon 2019 sportivo!

Enrico Guidotti

Ufficio Stampa Real Grisignano

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top