Serie C

Serie C Femminile Abruzzo: la 20a Giornata

abruzzo

Giornata interlocutoria doveva essere, giornata interlocutoria è stata. Centrostorico, Area Aquila e Orione vincono rispettivamente contro Alba Montaurei, Florida e River rimandando il discorso promozione alle ultime due giornate. Alle loro spalle si conferma il Devils, saldamente in zona play off, che batte il Torino di Sangro a domicilio. Montesilvano e Cus Teramo pareggiano, al momento tutte e due non parteciperebbero agli spareggi promozione. Infine il Nora espugna il campo dello Scacco Matto e mette una buona ipoteca sull’ottavo posto.

ALBA MONTAUREI-CENTROSTORICO 3-12.
Tutto facile per le montesilvanesi in casa di un Alba a cui resta, però, la soddisfazione di avere segnato 3 gol alla capolista. A segno per il Centrostorico Cipriani con un poker di reti, tripletta per Travaglini, due reti per Colatriani e Di Giacinto, a chiudere il tabellino Baccaro.

AREA AQUILA-FLORIDA 5-1.
L’Area Aquila non perde colpi e batte per 5-1 il solito coriaceo Florida. A segno Di Marco con una doppietta, una rete per Bacchetta, Di Fabio e Ferella.

ORIONE AVEZZANO-RIVER CH 8-0.
Un River con solo 6 effettive non può niente contro l’Orione Avezzano che, così, resta in scia del duo di testa. 8-0 il finale, grande mattatrice Ferretti con 4 reti. Un centro per Sgravo, Contestabile, Viscogliosi e Michetti.

TORINO DI SANGRO-DEVILS FUTSAL CHIETI 1-13.
Alle spalle del trio di testa consolida il quarto posto, e quindi la certezza di disputare i play off, il Devils che ha vita facile sul campo del Torino di Sangro. A segno con una tripletta Paoletti, Malatesta e Agnese; doppietta per Fino; un centro per Pompilio e Pastò.

MONTESILVANO-CUS TERAMO 1-1.
Finisce con un pareggio inutile in ottica classifica la sfida tra Montesilvano e Cus Teramo. La padrone di casa rimangono si quinte, ma escono dal range di 9 punti necessario per disputare i play off. Le teramane,invece, perdono probabilmente l’ultimo treno per rientrare nella lotta per gli spareggi. Per le padrone casa rete di Suriano.

SCACCO MATTO-NORA 2-4.
Uno Scacco matto senza oramai più ambizioni di classifica cede il passo all’ottimo Nora. 4-2 il finale, a segno per le padrone di case Quaresima e Di Mascio. Reti del successo ospite realizzate da Colangeli, Gabriele, Ceruolo e Merlenghi.

IL PROSSIMO TURNO. Il campionato torna in campo domenica 18 marzo per una giornata che si annuncia caldissima. Le prime 3, infatti, affrontano le squadre dal 4° al 6° posto. Su tutte spicca il derby tra Centrostorico e Montesilvano con le padrone di casa che devono solo vincere e le ospiti all’ultima spiaggia per accedere ai play off. Stessa situazione nella sfida tra Cus Teramo e Area Aquila. Orione che affronta in casa il Devils con le teatine che, con un risultato positivo, avrebbero la certezza della quarta piazza. Chiudono la giornata Nora-Alba, River- Scacco Matto e Florida-Torino di Sangro. 120 minuti alla fine e ancora tutto da decidere, con l’ultima giornata che regalerà l’imperdibile Area Aquila-Centrostorico.

abruzzo abruzzo

 

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top