Serie A

Bis del Montesilvano col Capena: biancazzurre in semifinale

Belli, Montesilvano
Primo ostacolo superato. Il Montesilvano replica a Fiano Romano contro il Città di Capena e accede alla semifinale dei playoff scudetto. 3-0 con gol di Ortega e Belli nel primo tempo, più Lucilèia nella ripresa. Il 16 maggio la bella tra Kick Off e Bisceglie che deciderà la prossima avversaria delle biancazzurre.

CRONACA Impatto deciso sul match da parte di Ortega che dopo 2′ porta in vantaggio le sue sfruttando l’assist di D’Incecco. Belli in diagonale e Manieri impegnano severamente D’Amelia, risposta centrale di Bea Martin, poi D’Incecco che manda alto da un paio di metri. E’ precisa Amparo sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Agnello salva sulla linea poco prima della nuova conclusione della spagnola che si stampa sulla traversa. Il Capena si rivede col lob di Agnello sventato da Sestari, ma al 10° si accende Belli che prima sfiora il gol con un fendente dalla sinistra e successivamente mette dentro il 2-0 dopo un bell’anticipo e scarico da parte di Manieri. Ultimo sussulto con la verticalizzazione di Ortega per D’Incecco: il capitano ci prova col tacco, ma D’Amelia neutralizza.
Si riparte col Montesilvano di nuovo in gol con nei primi due minuti di gioco con Lucilèia e la reazione di Neka con un pallonetto dai 20 metri, a seguire il controllo totale delle biancazzurre che provano anche ad incrementare il bottino con Amparo, Belli e ancora Amparo fermata da D’Amelia. A 4′ dalla fine dentro Agnello come portiere di movimento, ma il risultato non cambierà più.
CITTÀ DI CAPENA-MONTESILVANO 0-3 (p.t. 0-2)
CITTÀ DI CAPENA: D’Amelia, Martin, Neka, Benvenuto, Agnello, Di Sabatino, Nori, Masini, Macchiarella, Pacolini. All. Chiesa
MONTESILVANO: Sestari, D’Incecco, Amparo, Borges, Ortega, Coppari, Ciferni, Lucileia, Jessika, Xhaxho, Belli, Esposito. All. Santangelo
MARCATRICI: 2’40” p.t. Ortega (M), 13′ Belli (M); s.t. 2’12” Lucilèia (M)
AMMONITE:
ARBITRI: Gianluigi Squilletti (Campobasso), Antonio Dan Campanella (Venosa) CRONO: Luca Paverani (Roma 2)

Ufficio Stampa
Foto: Andrea Iommarini

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top