Futsal

Maione-Mansueto: lo Statte passa a Breganze

Statte

Vittoria nello scontro diretto e quinto posto in classifica. L’Italcave di Marzella passa 2-1 in casa di un Breganze che ce la mette tutta, ma spreca troppo. Rossoblu brave anche in inferiorità numerica per la doccia anticipata di Pereira: avvincente l’anticipo del PalaSarcedo, bagarre per i play off che rimane comunque ancora apertissima.

LA CRONACA – È Roberta Maione a segnare l’unica rete del primo tempo dopo soli 3’, ma – nonostante le tante emozioni – il risultato non cambierà più fino al 6’ della ripresa con il raddoppio di Mansueto, parzialmente colmato – un minuto dopo – dall’immediata risposta di Cintia Pereira: 1-2. Il secondo tempo non concede tregua con le beriche che provano ad attaccare con Castagnaro come portiere di movimento, ma è Duco a divorarsi il gol dell’1-3 prima del pari sfiorato da Troiano dopo un bel numero al limite dell’area. Al 18’ la chance che potrebbe cambiare volto al match: rosso a Isa Pereira e rigore di Pinto Dias, sul quale Margarito compie un autentico miracolo, replicato allo scadere in uscita su Buzignani. Le speranze delle locali si infrangono proprio sul muro eretto dal portiere di Patù: Italcave corsaro, al Breganze l’onore delle armi.

FUTSAL BREGANZE-ITALCAVE REAL STATTE 1-2 (0-1 p.t.)
FUTSAL BREGANZE: Castagnaro, Laurenti, Pereira, Buzignani, Troiano, Cerato, Rovito, Perez, Pinto Dias, Dal Pozzolo, Dalla Villa, Fincato. All. Zanetti
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Ion, Maione, Pereira, Mansueto, Russo, Duco, Marangione, Violi, Pegue, Oliveira, Pordenoni. All. Marzella
MARCATRICI: 3’40” p.t. Maione (S); Mansueto (S), 7’ Cintia Pereira (B)
AMMONITE:
ARBITRI: Vincenzo Di Girolamo (Milano), Fabio Perez (Milano) CRONO: Matteo Corniglia (Vicenza)

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

To Top