Futsal

Pamela Gueli, dall’11 al futsal

Pamela Gueli
Pamela di anni ne ha 26, ma di goal nella sua carriera di calciatrice ne ha segnati molti di piu’. Lei che e’ una calciatrice professionista. Lei che per “fare goal”, per centrare l’obiettivo, ha scelto la disciplina di questo sport sin da bambina.

Si’ perché’ il calcio, oltre che strategia, leadership e’ questo: disciplina e umiltà’. E lo sa bene Pamela.
E lo sa bene chi pratica questo sport che in campo, da tutto questo, nascono le emozioni forti, intense, proprio come quelle che a volte solo la musica può’ suscitare.
Il calcio giocato fa vibrare l’anima proprio come le note di una perfetta composizione musicale, come le note di una perfetta esecuzione.
Ed e’ forse anche per questo che oltre essere una calciatrice professionista Pamela e’ anche una musicista che fa musica con la sua voce e con il suo pianoforte, oltre che con il pallone.

Pamela Gueli e’ nata Rivoli nella provincia di Torino, nel Nord industriale dell’Italia, la citta’ della Juventus e del Torino Calcio.
Ha iniziato a giocare a calcio a 11 proprio nella citta’ della Mole, e come per destino ha indossato entrambe le maglie della citta’ di Torino: quella rossa granata del Torino dal 2006 al 2009 e la zebrata della Juventus dal 2011 al 2014.
Ma le leggi innate e non scritte del calcio sono il coraggio, la determinazione e la voglia di sfide. Cosi’ dopo il Piemonte sua regione di origine, Pamela Gueli ha fatto del Lazio la sua seconda “patria” vestendo i colori della Roma. Era il 2009.

pamela Gueli

E per chi come lei ha fatto del calcio una passione oltre che una professione, prima o poi arriva la maglia dei “sogni”: quella della nazionale.
Parlando di Pamela Gueli, per gli addetti ai lavori la mente va cosi’ agli Europei di calcio femminile del 2008, quando con l’under-19 Pamela risulta la migliore marcatrice delle azzurrine. Vestendo la maglia azzurra infatti contribuisce a firmare con la squadra il trionfo della nazionale italiana agli Europei.
Ora siamo nel 2016 e Pamela Gueli e’ tornata ad essere “azzurra” con la nazionale Italiana e con il Pescara. Ma per entrambe le realtà’ e le compagini si parla di calcio a 5, di Futsal.
Dal 2015 infatti, dopo un campionato giocato con l’Atletico Oristano ancora in 11, Pamela Gueli ha abbracciato questa nuova disciplina e dopo una prima stagione alla Juve Femminile di Torino e’ passata al Pescara.
Siamo nel 2016. C’e’ il Pescara in Serie A Elite. C’e’ la Nazionale femminile di futsal.
Buon viaggio in azzurro Pamela!
E buon viaggio a tutta la nazionale di Futsal femminile che in questi giorni e’ impegnata in un prestigioso quadrangolare europeo in Spagna.

Ivana B.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Più Letti

To Top