Serie A2

Scoglio Chiaravalle per la Lux Chieti al rientro dalla sosta

Dopo oltre un mese di sosta tra festività pasquali e turni di riposo, la Lux Chieti c5 si appresta a disputare le ultime due giornate di campionato. Domenica al Palazzetto dello Sport di Cepagatti arriva l’Atletico Chiaravalle, a caccia di punti per certificare l’accesso ai playoff.

Il tecnico neroverde Valentina Maione presenta così la sfida alle marchigiane: «All’andata (terminata 2 a 1 a favore del Chiaravalle) offrimmo una delle migliori prestazioni a livello di collettivo. Abbiamo saputo soffrire e reagire al loro vantaggio, salvo poi abbassarci troppo nel secondo tempo finendo per essere punite da un mancino da fuori di Gimena Blanco. Proprio per questo in settimana abbiamo lavorato sulla fase difensiva al fine di esercitare una maggiore pressione sulle loro giocatrici. Veniamo da una sosta che ci ha tenuto per troppo tempo lontano dal campo di gioco, avremo di fronte un avversario forte, ma la matematica dimostra che possiamo ancora raggiungere la Salernitana. D’altro canto, a meno di risvolti inattesi, la salvezza non dovrebbe essere in discussione, e questo può consentirci di giocare più libere, senza la pressione di dover vincere ad ogni costo. Allo stesso tempo, malgrado qualche assenza, vogliamo terminare il campionato nel migliore dei modi e, in particolare, provare a fare risultato nell’ultima gara casalinga. Personalmente sono felice di tornare in panchina dopo la squalifica, spero che le ragazze possano riscattare la sconfitta contro la Salernitana». 

To Top