Serie A2

Firenze C5, Giò Argetta è il primo nuovo tassello

Prima novità per il Firenze C5 femminile che annuncia l’arrivo di Giò Argetta, romagnola classe ’95 che farà ufficialmente parte del roster per la stagione 20/21, dopo i primi mesi trascorsi insieme (seppur senza tesseramento) prima dello scoppio del Covid-19.

CURRICULUM Argetta nasce come giavellottista ed è nel giro della Nazionale di atletica leggera fino al 2012, anno in cui – a causa di un incidente in motorino – è costretta a fermarsi. Il lungo percorso di riabilitazione al ginocchio passa dal calcio a 11 nel Forlì (serie C) e poi nel futsal, l’anno successivo: dopo essersi messa alla prova nei campionati provinciali, passa al Calcetto Femminile Ravenna e verrà selezionata per la Rappresentativa regionale. A seguire un’altra esperienza nel provinciale con una squadra da lei stessa fondata, fino al già citato arrivo a Firenze in maglia gigliata.

IMPEGNO E SERIETÀ “Mi definisco ala destra – dice di sè Argetta – ma nel futsal è fondamentale saper ricoprire ogni ruolo, a seconda delle esigenze del mister. Vannini? L’ho conosciuto a febbraio e con lui si è instaurato subito un rapporto di grande schiettezza. Sono rimasta colpita dalla serietà e dall’organizzazione della società e mi sembra chiaro che si voglia puntare tutti al salto di qualità, con l’aggiunta di numerose calcettiste di spessore. Non mi sento ancora alla loro altezza – commenta con umiltà – ma lavorerò sodo e sono pronta a tanti sacrifici per arrivare ad un livello simile di preparazione, che mi permetta di affrontare al meglio un campionato nazionale di alto profilo”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top