Calcio

Italia di nuovo in campo contro le Reggae Girlz di Cedella Marley

Smaltite le emozioni del successo in rimonta contro l’Australia, la Nazionale italiana di Calcio femminile torna in campo contro la Giamaica per una partita che potrebbe valere il primo fondamentale traguardo: la qualificazione agli ottavi. Appuntamento alle 18:00 su Rai 2 e Sky Calcio 2.

FORMAZIONI Tre le atlete guidate da Hue Menzies che hanno giocato in Serie A  quest’anno e che le Azzurre controlleranno con particolare attenzione: Allyson Swaby e Trudi Carter (As Roma) e il difensore Toriana Patterson (Pink Bari). Il CT Milena Bertolini potrebbe inserire Bergamaschi a centrocampo dal primo minuto, mentre in difesa potrebbe iniziare Bartoli.

CEDELLA MARLEY E LE REGGAE GIRLZ Se le nostre tornano a disputare un Mondiale dopo 20 anni, la Giamaica deve tanto della propria partecipazione a Cedella Marley, primogenita del mitico Bob Marley e grande appassionata di calcio: è stata proprio lei, infatti, a rilanciare le Reggae Girlz, nel 2010 ritirate dalla Federazione da tutte le competizioni internazionali  in seguito alla mancata qualificazione alle Olimpiadi di Pechino 2008.
Come ha fatto? Con la musica, naturalmente. “Strike hard” è il singolo pubblicato insieme ai fratelli Stephen e Damian per la selezione, supportata anche dai proventi della Bob Marley Foundation e dalla più recente Reggae Girlz Foundation, che si occupa di promuovere il calcio femminile in Giamaica. Grazie all’impegno di Cedella, sono state istituite delle borse di studio (fino ad un massimo di 200 dollari a stagione per ogni giocatrice meritevole) e le convocate percepiscono uno stipendio di circa 800 euro mensili.

Foto: https://yardhype.com

Foto: https://yardhype.com

Foto copertina:  Tullio M. Puglia/Getty Images

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top