Serie A

Salinis prima finalista: 2-2 al PalaDiVittorio, eliminata la Ternana

La Ternana scappa con Vanessa, ma la Salinis la riacchiappa e se ne va in finale. Non basta il bis del capitano rossoverde nel primo tempo, le rosanero Dal’Maz e Rozo pareggiano ad inizio ripresa e – forti del 5-2 imposto all’andata – festeggiano il passaggio di turno in casa delle presto ex campionesse d’Italia. Unico neo il doppio giallo a Bea Martin che sarà indisponibile nel primo atto della finale scudetto. Appuntamento a mercoledì 5 giugno alle 18:15.

LA CRONACA – La Ternana guidata da Petricca parte con Salinetti, Tampa, VAnessa, Bettioli e Lucilèia; risponde la Salinis parte con Tardelli, Maite, Taty, Dal Maz e Rozo. In un palazzetto gremito, le due squadre prendono la mira: Vanessa calcia ma trova la deviazione di Tardelli, poi puntata esterna di Taty e destro di poco a lato di Maite. Illusione del gol al 6° quando Siclari mette in mezzo per Bea Martin, che arriva alla deviazione sul secondo palo senza però centrare il bersaglio. Dal possibile vantaggio rossoverde (perfetta la chiusura di Siclari su Tampa), al contropiede di Taty sul quale interviene con i pugni Salinetti. All’8° sinistro di Lucilèia bloccato da Tardelli, brava a ripetersi sulla punizione di Vanessa dai 10 metri. Ancora Lucilèia ci prova dalla destra, sul capovolgimento Maite per Dal’Maza anticipata al momento del tiro da Tampa. 11′ e il risultato non si sblocca neanche con Rozo che ne supera due, entra in area e poi apre troppo il destro. Dopo altre due conclusioni per parte, l’episodio che cambia volto al match: presunto tocco di mano in area (con ammonizione della persona sbagliata, Bea Martin per Dal’Maz) e rigore trasformato da capitan Vanessa che a 29″ dalla fine colpisce ancora dal limite son un sinistro sotto il sette: 2-0 all’intervallo.

RIPRESA Dal’Maz e Rozo fanno capire che tipo di ripresa sarà da parte loro e infatti, al secondo tentativo, la numero 7 accorcia sulla respinta di Salinetti e la 99 fa lo stesso al 4′: 2-2, equilibrio ripristinato. Un minuto dopo, doppio giallo e doccia anticipata per Martin. La Salinis difende in tre e lo fa benissimo fino al rientro di Siclari. Tardelli chiude due volte su Vanessa e poi su Taty, che in diagonale difensiva tocca verso la propria porta costringendo l’estremo difensore alla parata in spaccata. Può permettersi di addormentare il gioco, ora, la squadra di Bellarte che con un lungo possesso palla gestisce senza correre rischi neanche quando Petricca decide di inserire il portiere di movimento, Vanessa. Il fortino della Salinis regge, il filosofo porta le sue in finale.

LA DIRETTA RAISPORT

TERNANA-SALINIS 2-2 (2-0 p.t.)
TERNANA: Salinetti, Tampa, Vanessa, Lucileia, Bettioli, Menichelli, Neka, Torelli, Donati, Mercuri, Lorenzoni, De Souza.
SALINIS: Tardelli, Rozo, Maite, Taty, Dal’Maz, Bonci, Coppari, Martin, Siclari, Presto, Exana, Brandolini. All. Bellarte.
MARCATRICI: 15’55 e 19’31 p.t. Vanessa (T), 01’36” Rozo (S), 03’27” Dal’Maz
AMMONITE: Taty (S), Bea Martin (S)
ESPULSE: Bea Martin (S)
ARBITRI: Fabio Parretti (Prato), Mattia Landi (Prato), Luca Rosciarelli (Orvieto) CRONO: Andrea Cini (Perugia)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top