Serie A

Montesilvano, cinquina e finale! La Kick Off si ferma a Chieti

Il Montesilvano di mister Marzuoli torna in finale a distanza di due anni da quella conquista e vinta contro l’Isolotto. Dopo l’1-1 di Gorgonzola che aveva lasciato la qualificazione in bilico, le biancazzurre calano la cinquina contro la Kick Off e raccolgono gli applausi di unPalaSantaFilomena strapieno per l’occasione. Amparo apre e chiude, doppietta anche per Gayardo e un gol per Leti Martin Cortes: 5-1 con Vanin che salva l’onore delle all black. Applausi anche a loro, degne avversarie di una semifinale giocata alla perfezione dalla squadra di casa. Mercoledì 5 giugno si torna in campo contro la Salinis, che nell’altra parte del tabellone ha eliminato la Ternana.

LA CRONACA – Impatto pazzesco sul match da parte di Amparo che alla prima occasione utile chiude con un sinistro al volo l’imbeccata su rimessa laterale da parte di Leti Cortes. Dall’altra parte, la Kick Off fatica a prendere la mira: Vanin e Vieira concludono di poco a lato, mentre è micidiale Gayardo. Recupero, coast to coast e gol in diagonale: fa tutto da sola la numero 9 che al 9′ sigla il raddoppio, poco prima del sussulto delle all black con Vanin (deviazione vincente sull’assist di Vieira in contropiede). Sul 2-1 il team di Russo accelera, ma prima dell’intervallo è ancora il Montesilvano ad andare in rete con Leti: errore della difesa bianconera, la spagnola ringrazia e infila di sinistro.

RIPRESA – Forte del doppio vantaggio, il Montesilvano parte meglio anche nella ripresa: Amparo sventa un’offensiva a centrocampo e riparte con la sua solita velocità, poi – sull’uscita di Dibiase – scarica per Gayardo che in caduta mette dentro il poker. Per la Kick Off è un colpo pesante: troppo debole la reazione tentata a srappia da Nona, Vieira e Vanin e anche con il portiere di movimento l’inerzia non campo: la difesa locale regge per 7′ e trova anche il tempo per rendere più ampio il gap con Amparo in anticipo sul portiere, dopo una triangolazione millimetrica con Gayardo. Prima della sirena, Russo abbraccia sportivamente Marzuoli, poi gli arbitri fischiano la fine del match: 5-1 al PalaSantaFilomena, il Montesilvano è (di nuovo) in finale!

MONTESILVANO-KICK OFF 5-1 (3-1 p.t.)
MONTESILVANO: Sestari, D’Incecco, Amparo, Cortes, Dayane, Ceravolo, Esposito, Ferretti, Silvetti, Gayardo, Elpidio, Borges, Guidotti. All. Marzuoli.
KICK OFF: Di Biase, Vanin, Atz, Vieira, Nona, Brugnoni, Montenegro, Sangiovanni, Perruzza, Plevano, Pesenti, Guti. All. Russo.
MARCATRICI: 01’28 Amparo (M), 07’08” Gayardo (M), 04’31” Vanin (K), 12’52” Leti Martin Cortes (M); 02’25” s.t. Gayardo (M), 14’11” Amparo (M)
AMMONITE: Guidotti, Dayane, Amparo (M), Vanin (K)
ARBITRI: Giovanni Tessa (Barletta), Marco Villanova (Bari) CRONO: Marco Terzini (Pescara)

Ufficio stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top