Serie A

Tribunale Federale Nazionale, rigettati i reclami della Ternana

TFN

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, nella riunione tenutasi a Roma il
giorno 12.2.2019, ha assunto le seguenti decisioni:

RECLAMO N°. 72 DELLA SOCIETÀ SSDARL TERNANA CALCIO FEMMINILE AVVERSO LA DECISIONE DELLA COMMISSIONE ACCORDI ECONOMICI – LND IN MERITO ALLA CONTROVERSIA SORTA CON LA CALCIATRICE FONTANA MASCIA MARIA, PUBBLICATA NEL C.U. 142/CAE-LND del 8.11.2018.
Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche rigetta il reclamo presentato dalla società SSDARL Ternana Calcio Femminile e, per l’effetto, conferma l’impugnata decisione della CAE – LND. Condanna la società ricorrente al pagamento delle spese di lite a favore della calciatrice Fontana Mascia Maria, liquidandole in € 300,00 (Euro trecento/00) oltre oneri se dovuti. Dispone addebitarsi la tassa.

RECLAMO N°. 98 DELLA SOCIETÀ SSDARL TERNANA CALCIO FEMMINILE AVVERSO LA DECISIONE DELLA COMMISSIONE ACCORDI ECONOMICI – LND IN MERITO ALLA CONTROVERSIA SORTA CON LA CALCIATRICE DOS SANTOS TAINA FRANCIELE, PUBBLICATA NEL C.U. 165/CAE-LND del 3.12.2018.
Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, rigetta il reclamo presentato dalla società SSDARL Ternana Calcio Femminile e, per l’effetto,
conferma l’impugnata decisione della CAE – LND. Condanna la società ricorrente al pagamento delle spese di lite a favore della calciatrice Dos Santos Taina Franciele, liquidandole in € 200,00 (Euro duecento/00) oltre oneri se dovuti.
Dispone addebitarsi la tassa.

IL COMUNICATO UFFICIALE

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top