Futsal

Peque non finisce mai, il Burela fa il blitz a Navalcarnero e vola in vetta

Le galiziane espugnano il campo della Futsi Atletico Feminas nel big match della ventiseiesima giornata: finisce 2-3, la pichichi burelista fa doppietta, segna anche Gaby Macedo. Per le padrone di casa, ora sotto di un punto, segnano Sanz e Romero.

Peque non finisce mai. Il Burela fa suo il big match della ventiseiesima giornata battendo in trasferta la Futsi Atletico Feminas per 2-3, risultato che permette alle galiziane di scavalcare in classifica le madrilene, issandosi al comando con un punto di vantaggio a quattro giornate dalla fine. Decisiva la pichichi burelista Peque, sempre più travolgente con due gol che, a questo punto, aprono nuove prospettive nella classifica di Primera Division. A referto anche Gaby Macedo, altro bomber (brasiliano) della squadra, giunta a quota 25 in stagione, contro  i 29 dell’infinita Peque. Primo tempo conclusosi con le padrone di casa della Futsi in vantaggio grazie al gol di Maria Sanz, ma è solo un fuoco di paglia. La parità la ripristina Gaby al ventiquattresimo, però cinque minuti dopo Amelia Romero fa 2-1. A undici minuti dal termine le locali recitavano +5 in classifica, ma nei dieci giri di lancette finali sale in cattedra Peque con una micidiale doppietta – uno su rigore – letale per le locali. Grande successo per le galiziane, ora al comando solitario con 71 punti contro i 70 dell’Atletico. E come anticipato nella nostra presentazione della partita, ora il calendario sembrerebbe ad andare ad appannaggio delle bureliste, perché Roldan, Móstoles, Valdetires Ferrol e Rioja non appaiono corazzate impenetrabili. Al contrario dell’Atletico Madrid che, oltre a Orvina e Gironella, incrocerà Alicante e l’Ourense dell’ex AZ Sara Moreno Molina. Per Ju Delgado e socie ora arriva il difficile, perché il destino non è più solo nelle loro mani. “Un paso más, todavía quedan 4 “, recita Peque sul suo profilo facebook. Vale a dire “un passo in avanti, ma ancora ne mancano 4”, proprio in riferimento al calendario. Fatto sta che ora lo scudetto ha momentaneamente preso la via della Galizia. E con una Peque così, i presupposti per farcelo rimanere sembrano esserci tutti.

TABELLINO

Atlético Féminas Navalcarnero – Burela 2-3 (1-0 p.t.)

Atlético Féminas Navalcarnero: Estela; Ari, Leti, Ju Delgado y Amelia (quinteto inicial). También jugaron, Marta Pelegrín, Desi y María Sanz.

Burela: Jozi; Peque, Dany, Bea Mateos y Maite (quinteto inicial). También  jugaron, Gaby, Claudia y Ceci.

1-0, min. 16 María Sanz

1-1, min. 24 Gaby

2-1, min. 29 Amelia

2-2, min. 36 Peque (penalti)

2-3, min. 39 Peque

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top