Serie A

Marchese-show, il Cagliari espugna il PalaOlgiata

Sabrina Marchese

Dolcetto o scherzetto? Nel giorno di Halloween è il Futsal Femminile Cagliari a beffare l’Olimpus Roma grazie alla doppietta di Marchese e alla rete di Cocco, che riporta le sue in vantaggio dopo la momentanea rimonta ad opera di Iannucci e Bellucci. 2-3 il finale al PalaOlgiata nell’anticipo, domani il resto della quinta giornata.

LA CRONACA – Primo tempo vivace caratterizzato da un continuo botta e risposta: subito l’acuto di Marchese che coglie la traversa (la gloria arriverà più tardi per lei), poi le conclusioni di Pomposelli ed Esposito, contrastate dai tentativi di Vargiu e Cuccu. Olimpus e Cagliari si affrontano a viso aperto e i primi 20′ scorrono via in un baleno anche senza le reti che riserverà invece la ripresa. Come nel primo tempo è ancora Marchese a presentarsi dalle parti di Salinetti per il gol del vantaggio ed è sempre lei, all’8′, a raddoppiare su azione di contropiede chiusa con un delizioso destro a giro.
L’Olimpus però non molla: Iannucci (correzione di tacco sulla punizione di Pomposelli) e Bellucci riportano lo score in parità tra l’11’ e il 14′, ma il veleno è nella coda per le blues perchè appena 49″ più tardi Cocco batte di nuovo Salinetti siglando il sorpasso. Inutile l’inserimento del portiere di Blanco come portiere di movimento a 2′ dalla fine, il Cagliari conserva il tris e passa al PalaOlgiata con una prestazione di grande carattere.

OLIMPUS-CAGLIARI 2-3 (0-0 p.t.)
OLIMPUS: Salinetti, Benvenuto, Blanco, Pomposelli, Lisi, Jansson, Esposito, Iannucci, Fracassi, Schirò, Bellucci, Vecchione. All. Musci
CAGLIARI: Mascia, Vargiu, Filipa Mendes, Marchese, Gasparini, Marrocco, Corrias, Nemcic, Cuccu, Cocco, Atzori, Mulas. All. Ramos
MARCATRICI: 2′ e 8′ s.t. Marchese (C), 11′ Iannucci (O), 14′ Bellucci (0), 14’49” Cocco (C)
AMMONITE: Cuccu (C), Pomposelli (O)
ARBITRI: Fabio Maria Malandra (Avezzano), Chiara Amicucci (Avezzano) CRONO: Simone Adriani (Viterbo)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top