Serie B

La Soccer Altamura vince ma non basta: impresa sfiorata per le biancorosse

Soccer Altamura

Dopo la partita di andata di domenica scorsa, alla Soccer Altamura serviva un’impresa per accedere alla final four che assegna l’ultimo posto per la seria A, impresa solo sfiorata dalla squadra biancorossa che, pur vincendo per 3 a 1 contro il Pero, deve dire addio ai sogni di gloria. Da applausi, comunque, la prestazione della squadra che ci ha creduto fino alla fine.
La partita inizia con una doccia fredda per la squadra di casa: non è ancora scoccato il 2’ e il Pero Passa in vantaggio con Cascio che approfitta di una distrazione della difesa e supera Russo. La Soccer sembra accusare il colpo e, infatti, pur mantenendo il possesso palla per lunghi tratti, non riesce ad essere incisiva. Come all’andata, la squadra guidata da Vincenzo Tassielli si affida a tiri dalla distanza. L’unico ad impensierire Lanza è quello di Plevano che all’11’ trova la deviazione, con qualche affanno, dell’estremo ospite. Le lombarde, invece, tentano, di tanto in tanto, qualche sortita offensiva ma il risultato non si schioda dallo 0 a 1 almeno fino all’ultimo giro di lancette quando Habib, dopo un rimpallo favorevole, riesce a pareggiare.
Nella ripresa le biancorosse partono forte, costringendo il Pero a rintanarsi nella sua metà campo. Al 3’ ci prova Plevano da fuori, Lanza ci mette i pugni, più difficile, due minuti dopo, la parata del portiere ospite sul diagonale di Lorusso. La Soccer ci prova in tutti i modi ma la porta sembra stregata e, anzi, al 12’ rischia di subire la beffa con De Oliveira che, in diagonale, impegna severamente Russo. A questo punto mister Tassielli decide di giocarsi il tutto per tutto, mandando in campo Lorusso come quinta di movimento e poco dopo arriva il gol del vantaggio con Castro che, con una fucilata da fuori area, non lascia scampo a Lanza. Le altamurane insistono e al 17’ sfiorano il tris con Pedroso che, sul secondo palo, non riesce a trovare la deviazione vincente. La giocatrice brasiliana si riscatta quando si è entrati da poco nell’ultimo minuto di gioco quando è pronta a deviare in rete un assist di Habib. Gli ultimi secondi di partita sono molto concitati con la Soccer che, sempre con Pedroso, sfiora il gol che sarebbe valso i supplementari. Su questo episodio si spengono le speranze della Soccer mentre per le ospiti è grande festa.
A fine partita, ovazione per Soccer Altamura per una prestazione tutta cuore che, però non è bastata: la sconfitta dell’andata è stata determinante per le sorti della squadra murgiana.

SOCCER ALTAMURA – PERO 3-1

Soccer Altamura: Russo, Lorusso, Maffei, Carone, Difonzo, Tragni, Plevano, Pedroso, Habib, Castro, Piccolini, Montecalvo. Allenatore: Vincenzo Tassielli.
Pero: Lanza, Attanasio, Annese, Ribeiro, Giuliano, De Stefano, Cascio, Canole, Tschuor, Marino, De Oliveira, Canole. Allenatore: Massimo Agosti.
Arbitri: Mirel Iordache di Vasto e Mauro Ferrone di Pescara
Cronometrista: Andrea Avezzano di Foggia.
Marcatrici: 1’45” pt Cacio (P), 19’25” pt Habib (A); 13’46” st Castro (A), 19’05” st Pedroso (A).
Ammonite: Difonzo (A).
Falli: 3-0, 1-1.

To Top