Giovanili

Under 19, iscrizioni: primo 30 all’università del futsal?

under 19

Tre settimane allo scadere delle iscrizioni e poco più di un mese all’inizio ufficiale della stagione della Under 19 Nazionale femminile, ma il quadro è già roseo. La riforma voluta dalla Divisione (obbligatorietà del settore giovanile per la massima categoria) e l’ottima organizzazione delle ultime Final Eight di Coppa Italia e Scudetto hanno infatti avuto l’effetto di trascinare molte squadre, sia di Serie A2 che regionali, verso una competizione ufficiale.

Saranno presenti sia le detentrici del titolo tricolore del Falconara che le ragazze dell’Accademia Calcio Bergamo, che avranno sul petto la coccarda della Coppa. Come ogni stagione, i valori cambiano moltissimo in base alle ragazze che resteranno in età per partecipare, anche quest’anno è stato allargato il campo delle fuoriquota con 3 atlete nate nel 2003, 1 nel 2002 ed infine una senza limiti d’età, anche se quest’ultima non potrà poi partecipare alle fasi finali.
Quest’ultima discriminante potrebbe spostare, e anche di molto, i pronostici.

Oltre alle detentrici dei due titoli, Falconara e Accademia Calcio Bergamo, al Nord partono sotto i riflettori anche la Kick Off (che ha operato un mercato importante anche per il settore giovanile) e il Dueville che ha sempre ben figurato in ogni partecipazione effettuata. Al Centro resta sempre in vista il Perugia del patron Montanelli, le ex campionesse d’Italia dell’FB5 team Rome che hanno mantenuto il bomber Ilaria Carattoli, sia pure da fuoriquota, ed entra di prepotenza la Lazio con il ritorno in panchina di mister Regni e un allargamento di un roster già interessante. Fari puntati anche sul Tiki Taka, che con una fuoriclasse in panchina, Cely Gayardo, ha inserito in rosa diverse ex giocatrici del Florida, condite da altri innesti interessanti.

Ancora in definizione ma attrezzata la rosa del Pescara, affidata ad un mister navigato come Maurizio Blasetti in compagnia di D’Incecco. Da seguire anche l’Irpinia e la Salernitana che rappresenteranno finalmente la Campania. In Puglia ci sarà l’esordio di Statte e Bitonto – quest’ultima guidata dall’ex Pallone d’Oro Lucilèia – che stanno lavorando per organici molto competitivi. Dalla Sardegna parteciperà anche il Santu Predu fresco finalista di Coppa Italia. L’elenco di tutte le iscritte saranno note soltanto dopo il 13, ma – da fonti non ancora ufficiali – l’Under 19 festeggerà il suo primo 30 all’università del futsal.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top