Futsal

Serie A, stagione 22/23 da 14 squadre? Serie A2 a 5 gironi

Serie A

Meno di 10 giorni alla chiusura delle iscrizioni per la stagione 22/23, quella del post triplete in Serie A del Città di Falconara. La prima dopo l’avvento di Sky, la prima con un nuovo regolamento media e con l’obbligatorietà di una Under 19 che faccia da base ad un movimento che ha saputo far sognare e stupire, anche più del maschile. Ma chi avrà l’onore e l’onore di alimentare le emozioni collezionato fino al recente (eppur già lontanissimo) 12 giugno?

16 AVENTI DIRITTO alla A al momento dello stop. Cioè Città di Falconara, Pescara, Lazio, Marbel Bitonto, Tiki Taka, Italcave Real Statte, Granzette, Bisceglie, Kick Off, Audace Verona, alle quali – tolte le retrocesse Padova e Athena Sassari – si sono aggregate le 4 vincenti di ogni girone di A2 (Vip Tombolo, Pelletterie, Vis Fondi e Futsal Irpinia), più le vincenti degli spareggi-promozione di Salsomaggiore, Femminile Molfetta e Progetto Futsal. Ma di questo blocco di (ri)partenza, almeno due sarebbero destinate a gettare la spugna: il Bisceglie (che ha fatto da bacino alle cugine del Molfetta) e il Progetto Futsal, che solo poche settimane fa aveva festeggiato a discapito del Grottaglie. Confermata – invece – la presenza delle altre squadre nominate, per un totale di 14 unità, due in più rispetto all’anno scorso.

POSSIBILE EN PLEIN, infine, in Serie A2. La seconda categoria del futsal femminile certifica il suo stato di ottima salute con un “pienone” mai visto prima che porterebbe ad avere ben 58 formazioni regolarmente iscritte. La novità? Non più 4 gironi, ma 5, con 3 promozioni nella massima serie.

 

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top