Beach Soccer

Le Azzurre dell’Italbeach conquistano subito il primo e storico successo: Spagna ko per 3-2

azzurre

Alla loro prima partita ufficiale disputata, le ragazze di Del Duca superano le iberiche grazie ai sigilli di Pisa, Saggion e Vecchione. Domani la sfida contro il Portogallo

Una prima volta da ricordare. L’Italbeach femminile festeggia il primo successo nella storia delle Azzurre: sulla sabbia portoghese di Nazarè, le ragazze del Ct Del Duca, alla loro prima uscita ufficiale, battono la Spagna per 3-2 e iniziano al meglio il loro cammino nella Women’s Euro Beach Soccer League.

Questa competizione europea, che vede ai nastri di partenza – oltre all’Italia e alle ragazze iberiche – anche Ucraina, Repubblica Ceca, Inghilterra e Portogallo, prevede un ‘round robin’ suddiviso in due parti: tutte le squadre si affronteranno tra di loro, con le prime tre giornate del calendario che si disputeranno fino a domenica in terra lusitana, mentre a inizio settembre Alghero ospiterà gli ultimi due turni del raggruppamento e le susseguenti semifinali e finali. Fondamentale diventa quindi arrivare tra le prime squadre del ‘girone all’italiana’ per proseguire il proprio cammino nella competizione.

Nello splendido scenario in riva all’atlantico va quindi in scena la prima partita della Nazionale femminile di beach soccer. Passano tre minuti di gioco ed è Melania Pisa a gonfiare la rete: la sua girata di sinistro sorprende l’estremo difensore spagnolo ed entra di diritto nella storia azzurra. A inizio secondo tempo un calcio di punizione di Saggion dalla lunga distanza trova l’unico spiraglio a disposizione: la sua conclusione all’incrocio, che vale il raddoppio, strappa gli applausi anche degli Azzurri della Nazionale maschili, in tribuna ad assistere alla sfida delle proprie colleghe con cui stanno condividendo questa avventura nell’Euro Beach Soccer League.

La Spagna prova a rientrare in gara subito dopo con Corbacho, ma è Vecchione, a inizio secondo tempo, a ristabilire le distanze (3-1). A sei minuti dal termine una splendida roversciata firmata da Lorena dimezza nuovamente le distanze e rende il finale di gara incandescente. Gli assalti spagnoli vengono però respinti da Iannella e compagne. L’ultima emozione del confronto è una conclusione, destinata tranquillamente tra le braccia di Ruotolo, che a 45 secondi dalla fine del match viene sporcata marcatamente dalla sabbia: la sfera si impenna ma la traversa viene in soccorso alle ragazze di Del Duca e regala loro questo successo, il primo nella storia azzurra dell’Italbeach femminile



Spagna-Italia 2-3 (0-1; 1-1; 1-1)
SPAGNA: Laia, Miron, Lorena, Carol Glez, Jessi; Corbacho, Jou, Sara Tui, Cris, Delia, Maria, Manau. Ct: Lacarcel
ITALIA: Ruotolo, Pisa, Vecchione, Privitera, Saggion; Maiorca, Iannella, Pagiarino, Chiavaro, Mellano, Naticchioni, Dos Santos. Ct Del Duca
ARBITRI: Gerhardt (GER), Santos Guelho (POR) e Kartmann (EST). Crono: Winiarczyk (POL)
RETI: 3’pt Pisa, 3’st Saggion, 4’st Corbacho, 3’tt Vecchione, 6’tt Lorena



WEBSL Women’s Euro Beach Soccer League

COMPOSIZIONE DEL GIRONE: Repubblica Ceca, Inghilterra, Italia, Portogallo, Spagna, Ucraina

RISULTATI E CALENDARIO
Prima fase del round robin, a Nazarè (Portogallo)

Venerdì 1° luglio
Spagna-Italia 2-3
Inghilterra-Ucraina
Repubblica Ceca-Portogallo

Sabato 2 luglio
Italia-Portogallo (ore 17,30, local time)
Repubblica Ceca-Inghilterra
Ucraina-Spagna

Domenica 3 luglio
Italia-Inghilterra (ore 13,45, lt)
Ucraina-Repubblica Ceca
Spagna-Portogallo

Classifica: Italia 3 punti (1 gara disputata), Portogallo 0 (0), Inghilterra 0 (0), Ucraina 0 (0), Repubblica Ceca 0, Spagna 0 (1)

La seconda fase del round robin, con le gare dell’Italia contro Ucraina e Repubblica Ceca, si svolgerà ad Alghero dal 7/8 settembre. A seguire, le prime quattro del girone accederanno alle semifinali, che si disputeranno sempre in Sardegna come le finali (in programma l’11 settembre).

Figc

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top