Serie A

Si assegna lo Scudetto: Città di Falconara-Pescara, il live della partita

Finale, gara -3: Città di Falconara-Pescara, il live della partita in diretta su Sky.

Inizio gara: Falconara parte con Dibiase, Taty, Marta, Luciani e Pato. Risponde il Pescara con Sestari, Soldevilla, Coppari, Belli e Boutimah. Tra poco il fischio d’inizio. Primo tocco del Pescara, partiti!

Primo tempo
2′ Pato si gira sul mancino e calcia, primo squillo e risposta di Sestari
5′ Rozo dalla distanza col mancino, tiro di poco a lato
6′ Punizione di Belli e parata di Dibiase, poi Borges mira verso l’incrocio: destro a lato ma di poco
6’30” conclusione mancina di Rozo, troppo debole per impensierire Dibiase
7′ grande numero di Janice Silva a difesa schierata, ma il suo sinistro dal limite dell’area è troppo strozzato
8’30” risposta di Rozo con un diagonale che sfiora letteralmente il palo
10″ un’occasionissima per parte: doppia puntata in area di Marta chiusa in uscita da Sestari e, dall’altro lato,  lungo lancio per Belli che tocca sotto porta, non trovando per poco lo specchio della porta
11′ Bonus del quinto fallo raggiunto dal Città di Falconara
11’26” autorete di Coppari e vantaggio del Falconara sul tiro-cross di Taty
15′ bonus del quinto fallo raggiunto anche dal Pescara
15’38” bel lavoro di Rozo e conclusione mancina di Belli, angolo
16’11″tiro libero del Pescara con Belli: parata in spaccata di Dibiase
17′ tiro-cross di Pererira, in due del Pescara vanno a vuoto, ma Janice sul secondo palo non riesce ad intervenire
17’10” destro a giro di Fifò, fuori
17’51” tiro libero di Pereira ipnotizzato da Sesatri, che un attimo dopo si ripete proprio sulla portoghese
18’05” conclusione al volo di Borges indirizzata all’angolino ma murata da Taty
Fine primo tempo

Secondo tempo
25″ mancino al volo di Belli, para Dibiase
1’30” contropiede del Pescara, destro potentissimo di Belli
2’30” lancio lungo di Dibiase, si avvita per il colpo di testa Luciani: fuori di un soffio
3′ al volo Fifò: perfetta la coordinazione, ma destro che finisce di poco alto sulla traversa
4′ ci provo Rozo, Pereira in opposizione dal limite
7′ contropiede di Pereira per Janice Silva che arriva con un attimo di anticipo sul pallone
9′ Ferrara arriva come un falco sulla verticalizzazione di Pereira e anticipa l’uscita di Sestari, ma la puntata va a lato
10′ portiere di movimento del Pescara con Ortega
12′ primo tentativo in power play di Coppari (alto) poi Borges che chiama all’intervento Dibiase, attentissima
13′ Taty sul secondo palo per l’accorrente Fifò, che non riesce a raggiungere la sfera
13’30” Borges puntata dalla distanza, sbuca sul secondo palo Bouti che manda incredibilmente alto
14′ Pereira col petto per Marta che calcia, provvidenziale intervento di Soldevilla
14’30” destro a giro di Rozo vicinissimo all’incrocio
15’20” puntata dalla distanza di Rozo, miracolo di Dibiase che si ripete su Belli in tap in da posizione defilata
17’30” Janice Silva a tu per tu con Sestari che l’ipnotizza
19:45: recupero di Marta che mette dentro a porta vuota!
Finita, il CITTA’ DI FALCONARA E’ CAMPIONE D’ITALIA!

CITTÀ DI FALCONARA-FUTSAL PESCARA FEMMINILE 1-0 p.t.
CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Marta, Luciani, Dal’Maz, Pandolfi, Praticò, Janice, Fifò, Pereira, Ferrara, Polloni. All. Neri

FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, Soldevilla, Coppari, Belli, Boutimah, Jessika, Borges, Ortega, Guidotti, Xhaxho, Rozo, Esposito. All. Morgado

MARCATRICI: p.t. 11’26” aut. Coppari (F), s.t. 19’45” Marta (F)

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Dario Pezzuto (Lecce), Daniel Borgo (Schio) CRONO: Fabiano Maragno (Bologna)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top