Futsal

D’Incecco in guardia contro la Lazio: “Il risultato dell’andata non conta”

Altro lungo stop non voluto per il Montesilvano di Gonzalo, che – dopo il pari in rimonta con lo Statte dello scorso 6 gennaio – tornerà in campo solo domenica 24 gennaio, per la prima di ritorno contro la Lazio. A presentare il match è capitan Ersilia D’Incecco, ex giocatrice del club biancoceleste nella stagione 2016/2017.
“Non è la prima volta che ci capita di dover star ferme, sappiamo che può succedere, ma cerchiamo di mantenere alta la concentrazione per ricominciare ogni volta nel modo giusto. Per quanto riguarda l’anno a Roma – prosegue Ersilia – ho vissuto una bellissima esperienza con mister Chilelli, ma tante delle compagne di quel periodo hanno cambiato maglia e ora preferisco pensare solo al presente. Il risultato dell’andata (10-2 a favore delle abruzzesi, n.d.c.) non ci farà abbassare la guardia: giocare contro di loro è sempre difficile dal punto di visto tattico e lo sarà sicuramente anche questa volta, ma noi vogliamo dimostrare che non si è trattato soltanto di un episodio isolato”.
In quattro in seconda piazza a quota 19 punti (Montesilvano, Statte, Kick Off e Lazio, per l’appunto), ma D’Incecco regge bene la pressione.
“È un campionato equilibrato, proprio come ci aspettavamo e credo che la classifica fino a questo momento sia giusta. Il Falconara merita il primo posto, ma noi stiamo facendo un percorso molto buono con una sola sconfitta di misura con la capolista, un pareggio e sei vittorie nelle restanti gare. Ora vogliamo tornare a giocare, per continuare su questa scia”.
Manca il campo e manca anche l’Azzurro, soprattutto nei giorni in cui per i colleghi della maschile inizia la corsa ad Euro ’22.
“Vedere che altre Nazionali si giocano qualcosa di importante e per noi non ci sono raduni in vista fa male, ma sono certa che Federazione e Divisione ci metteranno presto nelle possibilità di riprendere le attività. Intanto – chiude Ersilia – in bocca al lupo a Lucilèia e Jessika convocate dal Brasile per la doppia amichevole internazionale con la Spagna e in bocca al lupo anche agli Azzurri di Bellarte che si faranno sicuramente valere nel cammino di qualificazione”.

Ufficio Stampa
Foto: Andrea Iommarini

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top