Futsal

Nona Navarro Saez, l’arma in più del CDF

nona

Big match in vista per il Città di Falconara che, nella quinta giornata di campionato, affronterà tra le mura amiche del PalaBadiali la Kick Off Femminile.
Ancora freschi sono i ricordi della sfida della passata stagione, che ha visto le squadre dare spettacolo davanti a centinaia di tifosi presenti sugli spalti e sintonizzati su Rai Sport.
Anche se le giocate delle calcettiste non saranno accompagnate dal fragore di un palazzetto pieno, il Città di Falconara ha tutta l’intenzione di regalare un’altra gioia ai propri sostenitori.
E lo farà avendo un’arma in più a disposizione: Nona Navarro Saez.

Tornare in campo è stata una grande emozione ma anche una grande paura – rivela la numero 13 -. La voglia di recuperare non ha lasciato spazio a nessun pensiero negativo e con la riabilitazione e il recupero muscolare ho avuto modo di non fermarmi mai. Riiniziare con una partita di campionato però è stato difficile, non avendo nelle gambe nessuna amichevole precampionato“.
Si può parlare al passato oramai, perchè la calcettista sta trovando sempre più spazio, minutaggio e condizione. Il tempismo è quanto mai propizio guardando al prossimo impegno in calendario contro la Kick Off, squadra che ha visto Nona diventare la giocatrice che tutti conosciamo. “Porto con me ricordi bellissimi degli anni a Milano. Non solo la Coppa Italia e le tante soddisfazioni personali, ma soprattutto le tante persone che ho conosciuto e che hanno lasciato un segno importante in me“. Se pensiamo a Nona in All Black, non possiamo che tornare con la memoria all’eurogol realizzato contro la Ternana, entrato nella storia del futsal italiano, scavalcandone i confini rimbalzando in rete fino ad approdare sul grande schermo. “Di quel momento conservo un ricordo e un’emozione fortissimi. La partita contro le rossoverdi è stata una di quelle che puntellano la vita di un’atleta e questo la fa sentire ancora viva in me. Ma domenica –prosegue la spagnola – basta segnare. Un gol, bello o meno bello, è sempre un gol“.

nona

Non conta l’avversario, conta continuare a vincere. “Sarà semplicemente una partita di campionato per me, visto che  la Kick Off di quest’anno è una squadra totalmente diversa da quella che ho vissuto. E’ molto forte, l’ha già dimostrato e abbiamo lavorato duramente per arrivare a domenica nella migliore delle condizioni. Il campionato a dieci squadre non lascia spazio ad errori cosicché nessuna partita è scontata. E’ vero, abbiamo avuto momenti di sofferenza in queste prime quattro partite – ammette Nona – ma quello che conta è che abbiamo sempre mantenuto impegno e concentrazione così da tornare a casa con tutti i punti a disposizione, giornata per giornata. Sicuramente è un fattore sul quale continuare a lavorare, ma dobbiamo essere tranquille e sicure delle nostre capacità. Vincere aiuta a mantenere alto il morale e il sorriso, nel CDF, non manca mai“.
Il tempo delle parole è terminato, il week-end è alle porte e l’appuntamento è per domenica 22 novembre alle 18. L’ultimo pensiero, prima di salutarci, è per tutti i tifosi citizens. “Daremo tutte noi stesse per regalare emozioni e far divertire i nostri sostenitori costretti a seguirci da casa. Ma – chiude – il loro calore lo sentiamo anche a distanza, ed è fondamentale“.

 

 

 

 

 

 

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top