Futsal

Sarà certamente record di iscritte

I numeri annunciati, entusiasmanti, trovano riscontro e le società nella loro quasi totalità hanno passato l’esame della Covisod. L’ente preposto a controllare la corretta presentazione delle domande di iscrizione ha dato infatti esito positivo a 224 società sulle 229 totali. La Divisione Calcio a 5 può quindi esultare per un nuovo numero massimo relativo alle iscrizioni ai Campionati Nazionali, confidando che anche gli eventuali ricorsi presentati alla Covisod trovino semaforo verde.

Questi numeri straordinari rappresentano un considerevole exploit per tutto il movimento, un unicum nel panorama sportivo italiano in un momento di grande difficoltà che attraversa tutto lo sport Azzurro. E’ il segnale che le scelte della Divisione, del suo Vicepresidente Vicario Gabriele Maria Di Gianvito e del Direttivo, sono state corrette e vincenti. Viene premiata la realizzazione di un protocollo di interventi atti a tamponare le difficoltà, specialmente in materia di iscrizioni con misure di scontistica e rateizzazione dei costi, diversificato per ogni categoria.

Oggi ha vinto il calcio a 5 italiano, che si dimostra più unito che mai nel volere tirare fuori la testa da un momento di difficoltà, proiettandosi verso il futuro in maniera compatta e unita con la forza di oltre 220 società.

Di seguito il dettaglio categoria per categoria. Si specifica che i 5 pareri negativi della Covisod sono così distribuiti: 4 nelle categorie maschili e uno nelle categorie femminili.

SERIE A
13 iscritte con parere favorevole della Covisod
2 società hanno richiesto il ripescaggio e ricevuto parere favorevole della Covisod

SERIE A2
40 società iscritte, con due società che hanno chiesto il ripescaggio nella massima serie
2 società hanno richiesto la categoria inferiore (Serie B)
12 società hanno presentato domanda di ripescaggio in Serie A2

SERIE B
97 società iscritte, con 12 società che hanno chiesto il ripescaggio in A2
19 società hanno presentato domanda di ripescaggio in Serie B
2 società della Serie A2 hanno richiesto di partecipare alla categoria inferiore

SERIE A FEMMINILE
10 società iscritte, di cui una ha richiesto di partecipare alla categoria inferiore
1 società ha richiesto il ripescaggio in Serie A femminile

SERIE A2 FEMMINILE
41 società iscritte, di cui una ha chiesto il ripescaggio nella massima serie
1 società della Serie A ha richiesto di partecipare alla categoria inferiore
8 società hanno presentato domanda di ripescaggio in Serie A2 femminile

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top