Futsal

La LND commissaria la Divisione Calcio a 5

Istituto Credito Sportivo

Il SIVA, l’organo di controllo contabile della LND di fatto propone il commissariamento della Divisione Calcio a 5 per fatti che sembrano risalire al 2018.
Certo con un curioso ritardo, la Lega Nazionale Dilettanti si accorge di incongruenze all’interno della gestione del ex presidente Andrea Montemurro.
I superstiti di quella ormai infausta elezione, rimasti responsabilmente al loro posto in questo momento difficile sportivo e sociale, avevano appena messo a punto e pubblicato il tanto atteso Comunicato Numero Uno.
Dagli spifferi, sempre numerosi, dei palazzi del potere del calcio, trapela il nome di Giuseppe Caridi come possibile commissario per la Divisione Calcio a 5.
Già Responsabile dell’Area Centro per la Lega Nazionale Dilettanti, suo il compito di traghettare possibilmente, ma non è affatto scontato, verso nuove elezioni l’intero mondo del calcio a 5 italiano.
Per molti, che hanno speso più di vent’anni all’interno del movimento per affrancarlo da certe ingerenze e ottenere autonomia e dignità, questo è certamente un momento molto triste.
Per coloro invece più avvezzi alla politica sportiva, ai palazzi non nel senso di muratori e ai circoli sportivi romani, forse c’è una sorta di contiguità d’intenti nella possibile scelta del commissario e chi è stato allontanato quasi a furor di popolo dalla presidenza.

16.24 – Aggiornamento –
La LND con un comunicato ufficiale dichiara:

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi oggi a Roma presso la sede del Comitato Regionale Lazio, tra le diverse disposizioni, ha deliberato all’unanimità il commissariamento della Divisione Calcio a 5. Il provvedimento, assunto dal massimo organismo della LND, scaturisce dalle valutazioni successive all’acquisizione delle relazioni (prodotte dal servizio ispettivo e dal Collegio dei Revisori dei conti della stessa Divisione) nelle quali sono state evidenziate delle irregolarità amministrative e gestionali da parte della Divisione Calcio 5, risalenti al febbraio 2020. Il Consiglio Direttivo, tenuto conto anche che l’organo di gestione della Divisione si era ridotto numericamente a seguito delle dimissioni dell’ex presidente e di ulteriori 3 consiglieri, ha ritenuto opportuno affidare la gestione della Divisione a Giuseppe Caridi, attuale vice presidente LND per l’area centro, quale commissario straordinario. Lo stesso commissario ha ricevuto il mandato di riportare la Divisione, laddove le condizioni lo consentiranno, ad una gestione ordinaria con la indizione dell’assemblea elettiva da effettuarsi entro il 31 ottobre 2020.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top