AGS Volta League

Com’è cambiata la AGS Volta League

Si conclude così anche l’asta di mercato di metà stagione.
In serie A mosse importanti soprattutto nelle squadre di bassa classifica e qualche colpo a sorpresa anche dal Catania di Schettini capolista fino a poche settimane fa.
Dos Santos approda a Venezia, Gallo la chiama a sostituire Rebe che ha deluso in questo inizio di stagione.
Lauria a sorpresa rinuncia a Taina Santos e puntella almeno in fase difensiva la banda laterale con Pinheiro
Dragone farà esordire in Serie A con la maglia granata Matijevic.

Il Catania rivoluziona il suo organico e rimodella completamente le fasce. Sugli esterni arrivano Ion e Jimenez, se la prima conta già qualche presenza nella AGS Volta League, per la seconda è invece un esordio assoluto.
In Serie B approdano diversi giocatori che non hanno trovato posto nella categoria superiore. Taina Santos vestirà la maglia del Palermo e a farle compagnia in questa nuova avventura arriva anche l’esperta Pamela Presto chiamata per posizionarsi davanti all’esordiente Mannucci tra i pali. Evangelisti ha sicuramente con questi colpi alzato le quotazioni della sua squadra in chiave promozione.
Rozo arriva a Sassari nel tentativo di frenare la caduta libera in classifica della squadra sarda di Merlenghi.
Martina Belam scende di categoria per ritrovare minuti alla corte di Carbotti e nel suo Pisa che annuncia anche l’ingaggio di Sabatino.
Di Silvestre a sorpresa sceglie di rinunciare ai gol e all’esperienza di Grieco per puntare tutto su Diodato nella speranza che questa mossa possa rilanciare il suo Matera dopo la pesante sconfitta contro la capolista.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top