Serie A

Russo: “Uscire dall’emergenza e ripartire ancora più forti”

Kick Off, Russo

Giorno quattro di quarantena, ma in Lombardia – una delle regioni più colpite – l’allarme è alto già da molte settimane, come racconta mister Riccardo Russo.
“La situazione è molto delicata. Siamo tutti concentrati a rispettare le regole e questo farà sì che nei prossimi giorni si vedranno risultati positivi. La paura serve a poco, ora serve la responsabilità di stare attenti per uscire da questo momento che, ne siamo certi, non sarà lontano. Tutto passerà e concluderemo questa stagione”.
Di parlare di futsal giocato, comunque, non è ancora tempo.
“Negli ultimi giorni girano più ambulanze che automobili, è tutto molto complesso e il primo pensiero è uscire da questa emergenza. Ci atteniamo fedelmente a quanto dice il Governo e, in secondo luogo, la nostra Federazione.  Le nostre tesserate sono tutte qua: non ci possiamo sostituire alle loro famiglie, né ci sogniamo di farlo, ma – pur avendo interrotto l’attività di squadra – ci sentiamo molto responsabili e cerchiamo di essere di sostegno per ognuna di loro sotto qualsiasi aspetto, in attesa che tutto torni alla normalità perché abbiamo una gran voglia di tornare alla nostra vita quotidiana. Non per il campionato in sé e per sé, ma perché vorrà dire che saremo usciti dall’emergenza”.
Mister Russo e Alberto Lorenzin continuano a vedere rosa e Debora Vanin regala loro un motivo in più per farlo, conquistando la seconda nomination consecutiva ai Futsal Awards, il riconoscimento più prestigioso dello sport a rimbalzo controllato.
“Come tutti sanno, il premio è istituito da Futsalplanet, nella persona del deus ex machina Luca Ranocchiari. Doveva venire un po’ di tempo fa da Torino per consegnarle la Golden Shoe, sarebbe bello poter ritirare due titoli in una volta sola… Scherzi a parte, ancora complimenti al nostro capitano per la sua strepitosa maturazione in questi due anni e mezzo con la maglia della Kick Off.

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top