AGS Volta League

Sesta Giornata – Preview

Sesta giornata, la classifica inizia ad allungarsi e i rapporti di forza a delinearsi. C’ è ancora il più classico dei testa coda ad animare questo turno di campionato.

Il Venezia capolista ospita il fanalino di coda Terni che fatica ancora a trovare la giusta continuità per tirarsi fuori dal pantano per lasciare a qualche altra squadra l’ultimo posto in classifica. Ancona e Genova si batteranno per tre punti che permetterebbero alla squadra che li porta a casa di restare agganciati al treno della Final Four, mentre chi dovesse tornare a casa senza punti si vedrebbe seriamente invischiato nella lotta per non retrocedere.

Lo spauracchio della serie b potrebbe essere concreto, il commissioner della lega sta valutando le proposte di iscrizione che stanno giungendo, non appena avremo sei nuovi allenatori potremo annunciare la nascita di questa nuova realtà.
Il Catania che ospita il Trieste deciso a non fare sconti alla squadra di Iessi che se vuole tenere la testa della classifica non può permettersi passi falsi. Sempre insidiose le siciliane che hanno in Sarah Boutimah la loro inaspettata stella.

Il Verona di Marcelli farà visita al fortino del Torino di Dragone. Squadra quella del Torino capace di concedere fino ad ora solo due gol agli avversari anche se quello di Marta nello scorso turno di campionato è costata la sconfitta.

Bologna che vuol diventare grande deve però passare da Firenze indenne. La squadra di Lauria che può esibire fiera lo scalpo dell’Ancona cerca un nuovo colpo per rilanciare una stagione fino ad ora anemica.
Tre punti fondamentali però per la squadra di Santucci se vuol recitare un ruolo da protagonista vera in questa stagione.

Prime scaramucce di mercato, Volta non è il Futsal. In virtù di questa ineccepibile realtà molti presidenti stanno sondando il mercato alla ricerca di quei giocatori virtuali che meglio si adattano alle particolari caratteristiche di questo torneo.
In tanti cercano un giocatore che hanno già visto in azione, piuttosto che tentare la sorte con una giocatrice mai vista in azione all’interno della Volta League.
Tanti i nomi sul piatto, molti cercano un centrale difensivo, qualcuno un pivot dalle sicure doti offensive, alcuni i più saggi probabilmente, stanno ancora esaminando e sperimentando le tattiche, per capire effettivamente come si muovono i giocatori in relazione alla loro posizione di partenza.
Sono passate solo cinque giornate, poche statisticamente per gli allenatori. Dal commissioner però si manifesta grande soddisfazione per aver creato una realtà virtuale capace di offrire risultati consistenti in termini di spettacolo.
Appuntamento per tutti, anche quelli che vengono solo a vedere le partite, sul nostro canale Twitch, ogni giovedì alle 21.30.
Ricordate se avete Amazon Prime, abbonatevi al nostro canale, per voi è gratis.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top