Serie A

Real Grisignano, manita e aggancio: battuta la Virtus Ragusa

Real Grisignano

Il Real Grisignano si aggiudica lo scontro diretto con la Virtus Ragusa e lo raggiunge in classifica fuori dalla zona playout, grazie al 5-2 imposto al PalaMinardi. Siciliane senza Taina Santos e Pegue (dalla metà del primo tempo), venete al completo con gli esordi ufficiali di Ferrandi e Poveda. Primo parziale che sorride alle ospiti con Privitera e Ziero, poi la definitiva fuga con Pinto Dias e  Troiano (bis), di Othmani e Ana Alves (da applausi l’assist di Rebe) i gol locali.

CRONACA Tre tentativi di Ana Alves (compreso un bel destro al volo), poi l’improvviso vantaggio ospite con il colpo di testa di Privitera subito impattato da Othmani, in gol dopo 30 metri palla al piede. Ancora Ana Alves da una parte e Ferrandi dall’altra, ma a rompere di nuovo l’equilibrio è Thali Ziero con una bella traiettoria in diagonale che termina dritta nell’incrocio opposto: 1-2 e sorpasso veneto, anche se dopo poco la numero 17 è costretta ad uscire per un colpo al ginocchio (rientrerà nella ripresa). Brutto scontro fortuito al 12’ tra Poveda e Pegue: il gioco si ferma a lungo e alla fine è la laterale a lasciare il campo in barella. Dopo lo spavento e un altro sinistro di Alves, suona la sirena dell’intervallo.
A campi invertiti, la solita Alves si vede intercettare il destro su calcio d’angolo dall’ottima Famà, mentre dall’altra parte sono Troiano e Ziero (sulla ribattuta) a cercare senza successo il tris. Gioia solo rimandata per il Grisignano, che scappa a +2 con Pinto Dias, dopo un recupero di Troiano sui 10 metri. La Virtus Ragusa si scuote con Pernazza (pallone deviato da Famà sul palo), ma la formazione veneta vola di nuovo sull’assist Ziero-Troiano, con l’ex Montesilvano che cala il poker al 12’. Time out e portiere di movimento per le giallonere che ora caricano a testa bassa: Ana Alves accorcia su pregevole assist di tacco di Rebe in situazione di full power, ma in chiusura è ancora Troiano a colpire dalla propria metà campo certificando il risultato. 2-5.

VIRTUS RAGUSA-REAL GRISIGNANO 2-5 (p.t. 1-2)
VIRTUS RAGUSA: Nagy, Pernazza, Othmani, Alves, Pegue, Spinello, Matranga, Iwamura, Brkan, Rebe, Palermo, Sirna. All. Nobile
REAL GRISIGNANO: Famà, Troiano, Ziero, Pinto Dias, Bisognin, Turetta, Argento, Garcia, Privitera, Primolan, Ferrandi, Cogo. All. Lovo
MARCATRICI: 4’31” p.t. Privitera (G), 4’52” Othmani (R), 12’10” Ziero (R); s.t. 3’15” Pinto Dias (R), 11’20” Troiano (R), 15’32” Alves (R), 16’51” Troiano (R)
AMMONITE:
ARBITRI: Fabio Perez (Milano), Michele Schillaci (Enna) CRONO: Vincenzo Lo Presti (Agrigento)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top