Serie C

Loreto Aprutino, bomber Tavano cresce: “Qui ho tanti stimoli”

Tavano

Un secondo tempo praticamente perfetto non è bastato al Loreto Aprutino per riacciuffare il Nora, ma mister Flora Fracchiolla può vedere il bicchiere mezzo pieno: bella la reazione delle sue al doppio svantaggio, bellissima la gara di Francesca Tavano che – a soli 16 anni – ha fatto reparto a sé in attacco, lasciando capire che bomber di razza diventerà una volta acquisita la giusta esperienza.
“Ho solo cercato di fare quello che proviamo in allenamento –minimizza la numero 9, – perciò ho tenuto palla sotto la suola e ho fatto salire la squadra, così come un pivot deve fare. Un giudizio sul match? Siamo partite un po’ troppo intimorite, ma poi abbiamo dato tanta intensità e abbiamo preso le redini del gioco, senza purtroppo riuscire a cambiare il risultato a nostro favore”.
Turno già mandato in archivio per lasciar spazio alla preparazione della sfida-bis contro il Florida, formazione contro la quale le vestine hanno conquistato con carattere il primo punto stagionale (2-2 al PalaRoma).
“Speriamo di poter fare bene anche nel ritorno – commenta Tavano – perché è per questa ragione che lavoriamo: migliorarci e vincere più partite possibili. Dall’altra parte tanti volti noti di questa disciplina, ma noi non saremo da meno. Ci servono punti per risalire la classifica, ottenerli anche in casa nostra sarebbe bellissimo”.
Crescere con la prima squadra e primeggiare con l’Under 19, la giocatrice approdata da tre anni al futsal è disposta ad impegnarsi il doppio pur di realizzare i suoi sogni sportivi.
“Partecipare ad entrambi i campionati non mi stanca, bensì mi motiva. Voglio dare sempre di più e condividere con questo bel gruppo tutto ciò che di bello accadrà”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top