Serie C

Gisu Pedace al Collesanto: “Ripartiremo più forti di prima”

Gisu Pedace

L’anno non è iniziato come il Collesanto Perugiamotori Futsal avrebbe sperato. Prima la sconfitta in Coppa nel modo più beffardo, ai rigori, poi il 3-3 in campionato con il CLT Terni nella partita che avrebbe dovuto riportare un pieno sorriso sul volto delle biancoblu.
“Siamo tutti ancora amareggiati nell’aver visto sfumare il primo obiettivo, soprattutto per come è accaduto – commenta con sincerità Gisu Pedace. – Quando quasi un’intera squadra non riesce a essere lucida, servirebbe allora almeno un po’ di fortuna, ma purtroppo non è andata così. Il calcio a 5 è anche questo, incassiamo e ripartiamo”.
Nessuno può cambiare il passato, ma quel che conta adesso è non lasciarsi condizionare.
“Rialzarsi dopo una sconfitta importante non è mai facile. Da un giorno all’altro la bilancia non è più come prima e il lato negativo comincia a pesare più di quello positivo. È qui, però, che si vede la forza di un gruppo: se lo siamo davvero come credo, ci rimetteremo in piedi più forti di prima. In questi giorni ci è mancato ciò che in questo sport conta più delle gambe, cioè la testa. Dobbiamo assolutamente recuperarla e tornare a farci valere, perché venerdì ci aspetta un’altra gara tosta”.
C’è da tenere a bada il Real Master e Pedace indica la via dall’alto della sua esperienza.
“Cosa chiedo alle mie compagne? Semplicemente di tornare ad essere quelle di prima e non ce ne sarà per nessuno. Adesso dobbiamo risalire un gradino per volta: sappiamo bene cosa vuole il mister e sappiamo altrettanto bene cosa fare in campo, basta solo essere tranquille e lasciarci alle spalle tutto ciò che oramai appartiene ad un capitolo chiuso”.

 

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top