Serie A

Bruna Borges: “Molto felice per la Final 4, ma la strada è ancora lunga”

Bruna Borges

La prima edizione della Coppa della Divisione al femminile entra nella fase clou e il Montesilvano c’è. Insieme a Salinis, Statte e Grisignano, anche le biancazzurre – il mese prossimo (22/23 febbraio, sede da definire) – avranno la possibilità di scrivere la storia, grazie al 9-4 rifilato alla Lazio nella prova di sbarramento alla Final Four. Riscatto rispetto al ko subito al PalaGems e qualificazione: dopo la vittoria nel torneo internazionale di Lviv con la maglia della Nazionale e il poker di Falconara, per Bruna Borges continua un momento molto positivo condito da super prestazioni.
“Penso solo al gruppo e a dare il massimo per aiutarlo – schiva i complimenti la numero 12. – Con la Lazio sapevamo che sarebbe stata difficile ed è stata una partita strana nel suo andamento, c’è ancora molto da lavorare, ma sono molto contenta del risultato raggiunto. Che effetto mi fa essere tra le prime 4? Sono una persona con i piedi ben piantati a terra: naturalmente sono emozionata, certo, però la strada è ancora lunga”.
Dalla Coppa della Divisione, di nuovo al campionato con la terza gara in 7 giorni: al PalaRigopiano arriva il Bisceglie, una delle 8 big che la formazione di Di Pietro ritroverà anche in Coppa Italia.
“E’ stata una settimana un po’ particolare di allenamenti e penso che un po’ di stanchezza sia normale, ma sono tranquilla e serena che cercheremo di fare del nostro meglio: dove non arriveranno le gambe, arriveranno testa e gruppo. Solo insieme si può andare lontano”.
Insieme e lontano: Bruna Borges crede ciecamente nelle parole che meglio incarnano lo spirito del Montesilvano, immutabile nel tempo.
“Il passato è passato e il futuro si vedrà. Mi piace concentrarmi solo sul presente e vedo un gruppo che, come ogni anno, cerca di arrivare il più in alto possibile: continuiamo a crescere e ci divertiremo molto”.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top