Serie A

Montesilvano di ripresa: bis di Ortega, 6-2 col Pelletterie

Montesilvano al terzo posto della graduatoria generale grazie alla rimonta sul Pelletterie. Sotto per 2-1 nel primo tempo, la squadra di Aldo Di Pietro impatta con Borges e scava il divario con Belli, Ortega (bis personale) e Guidotti. Mercoledì 18 dicembre il terzo turno di Coppa della Divisione in casa contro il Noci, poi la chiusura del girone di andata in trasferta contro la Kick Off.

CRONACA Le biancazzurre attaccano e le toscane aspettano: questo il leitmotiv del primo tempo con le avversarie abili a colpire in contropiede con Duco (dopo un errore della difesa di casa) e al 14′ con Maione. In mezzo c’è il momentaneo pari di Ortega (decimo centro in campionato) e tanto Montesilvano: sinistro di Amparo di poco a lato, salvataggio di Pucci ancora su Amparo e Ortega, poi altro destro di Borges deviato all’ultimo secondo. Ma il punteggio all’intervallo dice 1-2.
Dopo lo spavento iniziale della traversa di Duco, però, il Montesilvano cambia completamente passo e trova il 2-2 con un’azione da manuale chiusa da Borges sul secondo palo, in seguito ad uno scambio da applausi tra Ortega e Amparo. Da qui, la squadra di Di Pietro colleziona occasioni: due contro uno con Belli che chiude troppo il destro, poi altro rigore in movimento mandato alto sulla traversa. Ma al 10′ arriva il riscatto proprio della numero 27 con un diagonale angolatissimo che si spegne sul palo più lontano. Sul tiro cross dalla sinistra di Borges nasce l’azione che porta all’autorete del Pelletterie per il 4-2 che costringe Zudetich all’inserimento di Pasos come portiere di movimento: la difesa biancazzurra è però rodata e recupera subito palla con Ortega che si occupa di accompagnare il pallone fino a rete, mentre Guidotti conclude con precisione dalla propria metà campo mettendo il sigillo definitivo sul match: 6-2.

MONTESILVANO-PELLETTERIE 6-2 (1-2 p.t.)
MONTESILVANO: Esposito, D’Incecco, Amparo, Borges, Ortega, Santini, Diodato, Vianale, Guidotti, Xhaxho, Belli, Sestari. All. Di Pietro
PELLETTERIE: Pucci, Pasos, Duco, Biagiotti, Maione, Nicita, Balleri, Perez, Teggi, Mannucci, D’Amato, Luongo. All. Zudetich
MARCATRICI: 4’26” p.t. Maione (P), 11’08” Ortega (M), 14’28” Duco (P), 3’56” s.t. Borges (M), 9’44” Belli (M), 13’25” aut. Pasos (M), 15’07” Ortega (M), 16’44” Guidotti (M)
AMMONITE: Balleri (P), D’Incecco (M), Pasos (P), Diodato (M)
ARBITRI: Claudia Lozzi (Roma 2), Roberto Galassi (Aprilia) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top