Serie A

Mister Neri e la ricetta Falconara: “Lavoro costante per migliorarsi”

neri, Falconara

Vittoria contro il Real Grisignano per il Città di Falconara che, con i tre punti conquistati nell’undicesimo turno di campionato, conferma il quarto posto in classifica ad un punto dal Montesilvano.
Ma la soddisfazione è a metà per mister Neri che, dalla sua privilegiata prospettiva, analizza così il match: “È stata una vittoria sicuramente importante. Ci ha consentito di allungare la striscia positiva di risultati e di mantenere la posizione in classifica. Da questo punto di vista sono più che soddisfatto. Ma la nostra è stata una partita un po’ in chiaroscuro: abbiamo alternato momenti di bel gioco a momenti in cui è calata l’attenzione sulle cose che dobbiamo fare. Un aspetto, questo, sul quale dobbiamo continuare a lavorare”

Prossimo turno in casa di una Futsal Florentia piú che rimaneggiata, poi l’impegno di Coppa della Divisione contro il Cagliari ed infine il turno di campionato casalingo contro l’Italcave Real Statte per chiudere il 2019. Due settimane impegnative per le citizens: “In effetti ci aspettano tre impegni ravvicinati. L’unico modo che conosco per affrontare situazioni di questo tipo è pensare una partita alla volta. Domenica andiamo a Firenze: abbiamo visto che hanno perso qualche giocatrice, ma è anche vero che hanno appena disputato una bella partita. Quindi si tratta di un altro appuntamento da prendere con le molle.
Subito dopo ci sarà la Coppa della Divisione. Il Cagliari ci arriverà con un po’ di riposo in più, ma per partite del genere le energie si trovano sempre. A questa Coppa ci teniamo come a tutte le altre competizioni e credo che sia così per tutti. Chiuderemo l’anno in casa, davanti al nostro pubblico. Sarà molto bello ospitare la capolista nell’ultimo impegno di questo 2019.”

Pubblico sempre più presente e coinvolto, quello che riempie gli spalti del PalaBadiali ogni domenica: “Noto sempre più coinvolgimento da parte dei falconaresi. Stiamo riuscendo ad appassionare la gente, ogni domenica vedo tante famiglie con in loro bambini e credo che questo faccia bene a noi, alla città e a tutto il movimento del futsal femminile. Sono segnali di crescita che fanno davvero molto piacere e ci riempiono di orgoglio. Credo che ogni realtà, a modo suo, debba contribuire alla crescita della disciplina, anche a livello di formazione di giovani leve.” Cosa può dare, quindi, il CdF in chiave Nazionale? ”Questo non sta a me dirlo, rischierei di essere imparziale perché è naturale che ci si affezioni sempre molto alle proprie giocatrici e questo potrebbe farci avere l’impressione che siano meglio delle altre.

In questo contesto di formazione e gestione di un gruppo di calciatrici, ci sono caratteristiche fondamentali da possedere per un mister: “Credo ci sia bisogno di molte caratteristiche diverse, ma, se dovessi dirne una su tutte, direi la coerenza abbinata alla capacità di ammettere chiaramente quando si cambia idea. Le donne ti studiano molto più degli uomini – confessa mister Neri – di questo ne sono certo”. Quindi, come affronta mister Neri la rinnovata sfida di un Città di Falconara rinforzato e con obiettivi più grandi rispetto alle passate stagioni? “La tipologia di gioco, rispetto agli anni passati, è chiaramente cambiata. Avere una squadra di livello superiore ti consente di affrontare le cose sotto una prospettiva diversa. Detto questo, però, indipendentemente dal livello da cui si parte, è necessario tenere presente che bisogna lavorare costantemente e incessantemente per migliorarsi.”

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top