Nazionale

E’ un’altra Italia, ma non basta: poker bis del Portogallo

Cambia completamente il volto delle Azzurre, ma purtroppo non il risultato: 4-0 per il Portogallo.
Se – infatti – dopo l’amichevole di ieri, l’Italia poteva essere uscita dal campo con qualche rimpianto di troppo, oggi la sensazione è quella di aver dato tutto senza però raccogliere abbastanza.
Due pali per Boutimah e Renatinha in un primo tempo chiuso immeritatamente all’inseguimento del gol di Lavrador; nella ripresa due minuti di black out nei quali Carla Vanessa non fa sconti, poi la rete in chiusura di Moreira che costringe le Azzurre di Salvatore ad arrendersi 4-0. Più luci e meno ombre. Da qui per crescere.

QUI LO STREAMING (Canale 11) LINK A PAGAMENTO

LA CRONACA  L’Italia parte con Margarito, Borges, Coppari, Marchese e Renatinha. Il Portogallo risponde con Monteiro, Janice  Silva, Raquel, Fifò e Inês Fernandes. 1’47” e lusitane in avanti con Fermandes che mette in mezzo, ma nè Raquel nè Janice Silva arrivano alla deviazione. Due minuti dopo Renatinha si fa spazio in mezzo a tre e prova il mancino: tiro di poco alto. Italia vicinissima al primo gol al 5’: Margarito lancia lunghissimo per Boutimah che salta in mezzo a due e colpisce di testa, palla sfortunatamente sul palo, poi grande recupero e diagonale di Grieco che sibila alla sinistra di Monteiro. Azzurre in credito con la fortuna anche al 7’: lo schema di punizione tra Grieco e Renatinha è perfetto, ma il portiere dice ancora grazie alla traversa. Sul rovesciamento di fronte, transizione tra Fifò e Morgado chiuso in modo provvidenziale da Belli in scivolata, un attimo prima del tiro. È una bella Nazionale che insiste ancora con Borges (conclusione al volo) e poi Belli (bolide che dà l’illusione del gol). Dopo un destro alto di Barca, la risposta di Fernandes: dribbling e sinistro, Margarito è coperta ma interviene bene al 16’ e controlla anche il piattone di Carla Vanessa su schema d’angolo. Al 16’ doccia fredda per l’Italiane e vantaggio immeritato delle padrone di casa che trovano il gol al primo nitido affondo: Fifò, Morgado e Lavrador che spinge in rete (secondo gol in altrettante presenze per lei): 1-0, mentre Belli e Boutimah non riescono dalla parte opposta a rendersi pericolose in contropiede e Renatinha spreca malamente, da pochi passi, la perfetta verticalizzazione di Borges. Al 19’ scambio di ruoli: Renatinha rifinisce e Borges prova lo scavetto da distanza ravvicinata, Monteiro smanaccia e si va a riposo sotto di uno.


RIPRESA Buon avvio azzurro con Coppari che ruba palla a Pisko e prova il destro, Ana Catarina risponde in spaccata; sul successivo corner, ancora Coppari scambia con Birge che calcia da posizione defilatissima. Altro angolo e altra combinazione tra Borges e Boutimah, murata all’ultimo momento. L’Italia crea, ma il Portogallo allunga con Carla Vanessa su schema di punizione e triplica ancora con la numero 4, sempre su palla da fermo, dopo un destro di Coppari ribattuto dalla difesa. È l’ex Lazio a mettere in difficoltà le Azzurre con un fendente da sinistra sul quale si distende bene Margarito, poi Borges e Coppari che cercano con insistenza ma senza successo il gol della bandiera. È anzi il Portogallo a colpire ancora con un doppio numero personale di Moreira che punisce eccessivamente una buona Italia che ci prova fino all’ultimo con Marchese: stop di petto e destro, Ana Caterina devia e pone fine al match.

PORTOGALLO – ITALIA 4-0 (1-0 p.t.)
PORTOGALLO: Ana Catarina Pereira, Nina, Inês Fernandes, Carla Vanessa, Fifó, Cátia Morgado, Ana Azevedo, Janice Silva, Pisko, Raquel Santos, Lídia Moreira, Diana Monteiro, Débora Lavrador e Jenny. CT: Luís Conceição
ITALIA: Marika Mascia, Ludovica Coppari, Bruna Borges, Ersilia D’Incecco, Sara Boutimah, Erika Ferrara, Nicoletta Mansueto, Federica Belli, Renata Adamatti, Valentina Margarito, Cecilia Barca, Sabrina Marchese, Alessia Grieco, Aida Xhaxho e Ariana Tirelli. CT: Salvatore
ARBITRI: Eduardo Coelho, Cristiano Santos, Wilson Soares e Alexandre Costa (POR)
MARCATRICI: p.t. 16’35” Lavrador (P); s.t. 8’16” e 12’40” Carla Vanessa (P), 18’56” Moreira (P)

Foto copertina: Nazionale Italiana Futsal

Comments

1 Comment

1 Comment

  1. Luca

    Luca

    7 Novembre 2019 at 15:36

    Appena incontrate in aeroporto a Lisbona..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top