Serie A2

Serie A2, seconda giornata: 5 big match sparsi nei 4 gironi

Ventuno capolista a punteggio pieno. Troppe. La seconda giornata della Serie A2 femminile sarà più indicativa sulle reali forze in campo, visto che ci sono cinque big match sparsi per tutti e quattro i raggruppamenti, che cambieranno inevitabilmente la fisionomia delle rispettive classifiche, diminuendo il numero di squadre a punteggio pieno.

GIRONE A  La sfida fra Duomo Chieri e Unione Fenice (che ha appena cambiato tecnico) caratterizza la seconda giornata del girone A. E’ l’unico incontro fra formazioni esultanti alla prima, così Città di Thiene (in trasferta col Padova) quel Granzette ancora in corsa in Coppa della Divisione (attesa dalla trasferta toscana di Firenze), Jasnagora (a Verona) e Noalese (sull’isola con la Mediterranea) hanno l’opportunità di concedere il bis. Non prima di aver operato blitz. Trilacum e San Biagio accomunate dalla voglia di sbloccarsi.

GIRONE B Virtus Romagna e Dorica Torrette, solo una può rimanere a punteggio pieno. La Sabina Lazio ha dalla sua il fattore campo e può ripetersi, Decima Sport Camp permettendo. Fiberpasta Chiaravalle e Francavilla a caccia del secondo successo di fila, entrambe in trasferta: una col neopromosso Atletico Foligno, l’altra con l’imbattuto Città di Capena.

GIRONE C Le partitone raddoppiano nel girone C: il derby laziale di Ciampino fra Virtus e Coppa d’Oro è ad alta quota, mentre la Vis Fondi può sfruttare il proprio impianto nella sfida con un Castellammareanch’esso, però, vincente alla prima. Woman Napoli favorito in casa della BRC, così – sulla carta – come il Real Praeneste con la FB5 Team Rome. Completano il turno Best Sport-Olympia Zafferana e la sfida tutta laziale fra Frosinone Futsal e PMB Roma.

GIRONE D Classifica alla mano, Futsal Irpinia-Femminile Molfetta è la partita più importante del secondo turno del girone D. Atletic Club Taranto-Dona Five Fasano, però, ha un suo perché, visto che si tratta di un match fra imbattute, per di più della stessa regione. Anche la Woman Futsal Club per rimanere a punteggio pieno deve avere la meglio in un derby pugliese, quello con il Città di Taranto. Tanta curiosità fra Progetto Sarno e Rionero, che non hanno perso alla prima. Chiudono il turno: Royal Team Lamezia-Futsal Nuceria e Salernitana-Venus Lauria.

Ufficio Stampa Divisione Calcio a 5

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top