Nazionale

Italfutsal femminile, ora il Portogallo. Salvatore: “Cerchiamo conferme”

Salvatore

La vittoria della Women Futsal Week in Croazia ha tracciato una chiara linea nel percorso di crescita della Nazionale italiana femminile di futsal. C’è una rotta da seguire, ma per farlo sarà necessario attrezzare a dovere la nave, per poter riuscire a navigare in ogni tipo di acqua. Mare mosso o mare calmo che sia, l’Italia cerchia con il rosso le date più importanti sul calendario: il 5 e 6 novembre le azzurre voleranno a Oliveira de Azemeis in Portogallo per affrontare la nazionale lusitana in un doppio test match di massimo livello.

“Abbiamo pianificato un percorso che ci possa portare alle qualificazioni all’Europeo nella miglior condizione possibile – racconta il Ct Francesca Salvatore -. Il raduno a Novarello è servito anche a questo, nonostante sia arrivato a inizio stagione, per condividere e intensificare i nostri concetti. Da parte delle ragazze ho visto grande impegno e dedizione, ma soprattutto un gruppo molto unito, sia in campo che fuori”. A settembre del prossimo anno l’Italia affronterà le qualificazioni all’Europeo del 2021, fra le tappe di avvicinamento, proprio il Portogallo: “Ci abbiamo giocato due anni fa e l’idea è quella di provare a ridurre ancora il gap. Affrontare una delle migliori nazionali al mondo ci darà la misura di quanto siamo cresciute rispetto all’ultima volta: è un impegno davvero importante, ma sono fiduciosa nelle risposte che saprà dare la squadra” chiude Salvatore.

Ufficio Stampa FIGC

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top