Serie C

Collesanto Perugiamotori futsal, Grazia Scopa: “Il cuore farà la differenza”

Qualche giorno ancora e il Collesanto Perugiamotori futsal inizierà il suo percorso ufficiale. Ma se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, le due amichevoli pre-season e l’atteggiamento visto in preparazione fanno capire che – tra Coppa e campionato – se ne vedranno delle belle.

“La squadra ha avuto modo di iniziare a conoscersi e io di rendermi conto delle infinite possibilità di crescita che abbiamo quest’anno. Sicuramente ci sono molti aspetti ancora da migliorare – spiega mister Grazia Scopa – soprattutto dal punto di vista della difesa, ma ciò che dal primo istante ha contraddistinto questo nuovo gruppo è stato un incredibile entusiasmo. C’è voglia di vincere ogni partita e vi assicuro che anche per me, che ormai da anni faccio del calcio la mia ragione di vita, non è affatto scontato: i loro sguardi desiderosi di imparare in allenamento sono per me sempre fonte di continua scoperta e stupore. È sempre più chiaro che sono le persone a rendere grande una squadra e già dopo i primi allenamenti non posso che dirmi entusiasta di due novità importanti, cioè Romina Natalizi – che infatti si è aggiudicata la fascia da capitano – e di Denny Montero. Preferisco poi non sbilanciarmi, ma non escludo un altro importante arrivo per il Collesanto”.

Un campionato in cui non si lesineranno energie pur di arrivare in alto, ma si sa che ogni sforzo diventa più leggero quando è condiviso con persone fidate.
“Se in me vive un grande entusiasmo per questa nuova avventura che inizia è soprattutto perché ho al mio fianco uno staff di primo livello composto da persone come il direttore sportivo Silvia Sargenti, colonna portante di questo progetto e ormai da anni al mio fianco, e Stefano Salvucci, a mio avviso il miglior preparatore dei portieri dell’Umbria affiancato da Vitaliano Macchiarini: la loro esperienza sarà per noi di grande stimolo. Doveroso è poi citare i 2 presidenti Mariotti senza quale tutto questo sarebbe stato impossibile – conclude Scopa, prima di rivolgere il pensiero alle sue. – Alle porte del nostro esordio, voglio ringraziare tutte le ragazze che hanno scelto di intraprendere questo cammino insieme a noi, in particolare Gisu Pedace, fuoriclasse indiscussa e per me grande amica e costante sostegno, al suo terzo anno consecutivo al mio fianco”.

Infine, una curiosità sul nome del club.
“Se quest’anno la squadra si chiama collesanto Perugiamotori è perché, per fortuiti casi della vita, ho incontrato Sara Pedini, una persona che col suo modo di lavorare mi ha ricordato che l’utilizzo del cuore fa la differenza in tutte le cose. Questo è il criterio con cui gestisce la sua concessionaria che dà appunto il nome alla squadra e questo è stato il criterio principe di scelta degli elementi per il nostro nuovo team. Da questo incontro sono ripartita con rinnovato entusiasmo e non vedo l’ora che possa vedersi in campo”.
E a completare una stagione speciale, c’è una novità in più.
“Oltre a tante gambe agguerrite, avremo anche 4 zampette speciali: quelle della nostra mascotte Lucy, che mi ha accompagnato già dai primi giorni della preparazione e non vede l’ora di tifare Collesanto Perugiamotori in ogni partita del campionato. Come dice sempre il diesse Sargenti, le ragazze puntano su di lei per cercare di addolcire il mio cuore durante gli allenamenti… – ride Scopa – e qualche volta ci riesce”.

collesanto

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top