Coppa della Divisione

Castagnaro pensa al campionato: “Mai così equilibrato”

Castagnaro

Derby col Firenze vinto senza affanno e passaggio di turno messo in tasca: era esattamente così che Bianca Castagnaro aveva immaginato il suo esordio in Coppa della Divisione con la Futsal Florentia di patron De Santis.
“È andata bene, abbiamo messo in pratica ciò su cui ci siamo allenate e abbiamo cercato di darci un’impronta che sarai poi quello che seguiremo tutto l’anno. Ci sono stati aspetti molto positivi e altri da rivedere: lo avevamo messo in conto trattandosi della partenza in una nuova competizione, ma il mister è felice quanto noi dell’atteggiamento dimostrato. Questo è l’importante”.

In quindici giorni c’è già stato tempo di integrarsi, innamorarsi della città e stringere bei legami con le sue nuove compagne.
“Qui mi trovo benissimo. Firenze è molto bella, si gira in bicicletta ed è piena d’arte. E poi la squadra mi ha accolta subito ed è stato facile integrarmi, c’è lo spirito giusto con cui lavorare. La fascia a Marta? Sono contenta: Ora che la conosco un po’ meglio, confermo a pieni voti la mia buona impressione iniziale”, sorride Bianca prima di concentrarsi sui prossimi appuntamenti.
Tra meno di due settimane il secondo turno di Coppa contro la Sabina Lazio Calcetto al PalaIsolotto, a seguire la “prima” di A – sempre interna – con la Vip Tombolo.
“Quella romana è una squadra di A2, ma non la sottovaluteremo perché ha meritato quanto noi di andare avanti nella competizione, quindi vuol dire che raddoppieremo il nostro impegno. Per quanto riguarda il campionato – taglia corto il portiere – sarà lo stesso: cercheremo di cominciare con tre punti, per poi crescere un po’ alla volta gara dopo gara. Salinis, Kick Off, Falconara, Statte e Montesilvano sono probabilmente le più competitive, ma mai come quest’anno ho visto un girone tanto equilibrato: bisogna scendere in campo con una mentalità vincente, perché ogni domenica può succedere di tutto”.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Più Letti

To Top