Serie A

Maria Chiara De Massis, talento cristallino al servizio della Kick Off

De Massis

19 anni appena compiuti, un talento cristallino e tanta voglia di rivalsa. Il settimo tassello dello scacchiere di Russo e Lorenzin è Maria Chiara De Massis, giocatrice esplosa in Serie A con il Pescara e poi passata alla Ternana, prima dello stop anticipato a marzo per ragioni burocratiche.
“L’ultimo anno non è stato affatto facile, ma ho appreso molto sopratutto grazie a mister Shindler nei primi mesi, e anche grazie all’aiuto di alcune compagne fantastiche. Di questa esperienza voglio tenermi solo il lato positivo a livello relazionale tra diversi tifosi e compagne di squadra e voglio ripartire dagli aspetti negativi per proiettarmi verso un futuro migliore, uno slancio pieno di nuovi obiettivi e sogni da realizzare. Ho imparato a non mollare, a farmi rispettare e, nonostante tutto, a non perdere la fiducia in ció in cui credo”.
Cercata fortemente dal club campione della Coppa Italia, De Massis (per gli amici Machi) – centrale difensivo, all’occorrenza laterale – può lasciarsi tutto alle spalle e guardare avanti con ottimismo.
“La chiamata della Kick Off ha fatto rinascere in me la voglia di continuare a credere in ciò che stavo costruendo a piccoli passi. Ho apprezzato molto la proposta del mister Russo, che mi ha aperto anche la possibilità di intraprendere un percorso universitario a Milano”.
È qui che riabbraccerà anche Plevano, al suo fianco in biancazzurro, durante il primo anno nella massima categoria.
“La presenza di Antonella, che prima di tutto è un’amica, è stata sicuramente un punto a favore verso questa scelta. Da questa esperienza mi aspetto sicuramente di crescere e apprendere molte cose, che metteró al sicuro nel mio bagaglio di esperienza. So che da questa avventura potrò trarre solo benefici, perché ho alle spalle una grande squadra è un grande staff: ragazze e ragazzi da prendere come esempio e da cui prendere spunto per migliorarmi”.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top