Serie A

Giovani e piene di talento: Palermo, Matranga, Spinello restano alla Virtus Ragusa

Marta Palermo, Teresa Matranga e Flavia Spinello continueranno a vestire i colori della Virtus Ragusa Futsal, attesa ai nastri di partenza del massimo campionato nazionale di calcio a 5 femminile. Tre giovani italiane che arricchiscono la rosa della formazione giallonera e costituiranno una base importante dalla quale ripartire anche in chiave futura, dal momento che si tratta di atlete futuribili che, accanto alle colleghe di grande esperienza, non potranno che crescere e migliorare.  Palermo è una laterale di 18 anni ed uno dei prospetti più interessanti a livello regionale. Arrivata lo scorso anno a Ragusa è stata condizionata da un infortunio adesso completamente recuperato; Matranga, ruolo pivot, compirà 20 anni proprio nei prossimi giorni; 24 anni per Flavia Spinello, laterale, praticamente da sempre a Ragusa. “In perfetta sintonia con lo staff tecnico abbiamo deciso di riconfermare Marta Palermo, Teresa Matranga e Flavia Spinello – dice il presidente Luca Causarano – dando seguito al principio di crescita e valorizzazione di giovani atlete italiane ed in particolare locali. Nonostante il salto di categoria e il fisiologico innalzamento del livello tecnico della competizione, siamo convinti che queste giovani atlete possano continuare nel percorso di crescita iniziato già lo scorso anno e possano accelerarlo attraverso il quotidiano confronto con atlete di altissimo livello. Marta Palermo è reduce da un grave infortunio che l’ha costretta a saltare praticamente l’intera stagione scorsa, adesso è perfettamente recuperata e pertanto sia mister che società desiderano scommettere sul grande desiderio di rivalsa e sulle sue indubbie qualità tecniche. Teresa Matranga è una giovane atleta che già nella passata stagione ha dato il suo prezioso contributo ai successi conseguiti, è una mancina con ottime doti di duttilità tattica e una spiccata capacità di fare gruppo, pertanto il mister l’ha sempre considerata un punto fermo nel roster, al di là della categoria. Flavia Spinello rappresenta il concetto di continuità per la Virtus, nonostante la giovane età è ad oggi la giocatrice più longeva di questo gruppo, ha vissuto tutta la crescita sportiva di questo progetto dalle origini, essendo stata protagonista della scalata dalla serie C regionale fino alla serie A, che si è conquistata e che merita a pieno titolo di vivere da atleta modello ed esempio per il gruppo”.

Ufficio stampa, Michele Farinaccio

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top