Storie

MFC 2019, Giorno Tre e quasi Quattro

Zoio, il rap allo Juventus Stadium, Marco con la sorella che vince lo scudetto Under 15 con la Juventus, quella vera e poi grazie mister e signori mister godetevi questi ringraziamenti finché durano, non li sentirete ancora per molto.
Ginger è incredibilmente brava con i bambini, un po’ come i gattini e per nulla con gli adulti.
“Che voto ti daresti?”
“Sei e mezzo”
Quando il tuo compagno di squadra ti guarda come se fossi impazzito e serissimo ti apostrofa: “piuttosto due e mezzo visto il gol a porta vuota che hai sbagliato”.
Grazie a voi, quelli più piccoli che riescono a strapparci un sorriso e a raccontarci dei loro sogni.
“Cosa vuoi fare da grande?”
“Lo Zoologo, il Calciatore, il DJ. Però la prima scelta è lo Zoologo.”
“Qual è il tuo animale preferito?”
“Il mio animale preferito è il bassotto.”
In una stanza che non è abbastanza grande per contenere tutta l’umanità che loro non sanno di distribuire e se diventeranno peggio di così, è solo colpa nostra, degli adulti che hanno intorno.

mfc2019

C’è sempre chi non dovrebbe allenare e chi invece mi chiedo perché non alleni ad un livello più alto e si anche se guidi l’autobus e hai una moto che quasi prende fuoco, sei brava e non con le diagonali, gli elastici o il 3-1. Non saprei nemmeno cosa sono, come non so fare una suolata o un carrello quindi come posso valutare quello?
Però c’è qualcosa che prescinde lo sport che si gioca sul campo ed è l’attitudine al comando, la capacità di farsi comprendere e l’abilità di farsi comprendere, anche in dialetto. Quelle invece sono caratteristiche che posso riconoscere benissimo.
Serve anche il resto ma avere due nozioni di tattica e allenare non sono la stessa cosa.
Mi sono seduto di proposito in panchina con le tue ragazze.
Sei brava perché spieghi loro cosa devono fare in campo, come sistemare il corpo per ripartire, dov’è l’errore e come correggerlo. Come possono migliorare ora la loro prestazione sportiva. Offri una soluzione a un problema di campo, se ti sembra che sia scontato allora hai già dimenticato quello che hai ascoltato in giro per la Serie A Femminile.

mfc2019

Brian Clough diceva che: “the unfulfilled player makes the best manager”, il giocatore che non si è realizzato probabilmente diventerà il migliore degli allenatori perché si è scontrato con gli ostacoli dello sport senza riuscire a superarli. Perché vuole aiutare i suoi atleti a non trovarsi nella sua stessa situazione. Corrado “Ciccio” Grabbi era una grande promessa della Juventus si presenta con un gol alla Lazio e sembra destinato a grandi successi.
Vi ricordate chi sia? Questo è il punto. Ora alla Juventus allena l’under 15 e sicuramente può aiutare i suoi ragazzi ad evitare di commettere i suoi errori.
Non posso riavvolgere l’orologio biologico della tua carriera sportiva ma posso indicarti qualcosa che forse non hai notato, guardare in una direzione verso la quale forse hai timore di guardare.
Sei meglio di quelli che lasciano segnare 53 gol a degli avversari che probabilmente dopo una sconfitta così chiederanno alla mamma di iscriverli a nuoto oppure di prendere lezioni di clavicembalo.
Noi abbiamo bisogno di esseri umani come te piuttosto che di allenatori come quelli.

mfc2019

Vince ci ha assicurato che stasera avremo ai microfoni i ragazzi dell’Australia e “Francisca” ha parlato con il responsabile delle squadre colombiane e noi vi aspettiamo online e sugli spalti, perché vedere una squadra di piccoli uomini capitanati da una piccola donna non è qualcosa di consueto anche se dovrebbe esserlo.
Grazie Sara e anche al tuo fratellino che è orgoglioso di giocare con te e di poter dividere il campo con un pezzo del suo cuore.

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top