Serie A

Guidotti a 3 anni dal tricolore: “Abbiamo ancora tanta fame”

Un’altra finale raggiunta con la sua squadra di sempre, a distanza dal trionfo del 2016. Dopo aver superato la Kick Off, il Montesilvano di Alessia Guidotti avrà la possibilità di tornare a giocare per uno Scudetto che chiuderebbe la stagione così come si era aperta, e cioè con una festa biancazzurra.
“Siamo felicissime di questo traguardo e ancora di più di esserci arrivate battendo una squadra che ci aveva eliminato dalla Coppa Italia. Se nella prima in Lombardia la partita era stata combattuta, nella seconda siamo andate meglio: logicamente c’è tanta soddisfazione, ma non abbiamo ancora fatto nulla”.
Arriva ora, infatti, il momento della verità: Salinis contro Montesilvano per stabilire chi sarà la regina della stagione 2018/19.
Le rosanero hanno chiuso la regular season al primo posto e hanno già estromesso dalla competizione la Ternana, ma capitan Guidotti si mostra fiduciosa.
“È stato un anno con tanti momenti difficili eppure siamo riuscite ad essere una squadra capace di gettare il cuore oltre l’ostacolo, soprattutto in questi playoff. Non scopriamo noi il valore della nostra avversaria: ha la rosa più completa del campionato e giocatrici eccezionali, ma andremo lì per un solo risultato perché partire con il piede giusto è fondamentale a livello psicologico. Quanta fame abbiamo? Uscire ai rigori a Faenza è stato brutto e per riscattarci abbiamo solo questa possibilità: cercheremo di coglierla e di aggiungere un altro titolo accanto alla Supercoppa”.

Ufficio Stampa

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top