Serie A

Ternana in semifinale, la Florentia si arrende 4-5 in gara -2

Ternana in semifinale contro la Salinis, mentre il Montesilvano attende ancora una tra Città di Falconara e Kcik Off. Questa la situazione dopo gara -2 disputata in Toscana, in cui le rossoverdi di Paca l’hanno spuntata di misura sulla Futsal Florentia, conquistando il passaggio di turno: 4-5 il finale in rimonta con doppiette di Tampa e Vanessa, oltre al gol di Bettioli; alle gigliate – fuori dalla competizione a testa alta – non bastano i bis di Marta e Manieri.

LA CRONACA – Come accaduto in gara -1, è la Florentia – seppur senza l’aiuto di Renatinha (in distinta, ma mai utilizzata) – a partire con il piede giusto grazie a Marta che chiude al meglio una discesa sulla destra, ma la Ternana risponde al 4′ con Bettioli e in 10″ trova anche il gol del sorpasso con Tampa, servita praticamente a porta vuota da Lucilèia. All’8′ Aramendia taglia il campo in orizzontale Manieri che, sola dalla parte opposta, si fa ipnotizzare da Salinetti.  Più gamba per le Ferelle ancora pericolose con Vanessa ed è proprio dai piedi della numero 7 che parte l’assist per il tris di Tampa: suolata e palla sotto il sette al 14′. Due reti da recuperare per le gigliate che centrano un palo con Manieri, prove generali per il gol che arriva a 6″ dalla sirena ancora con la numero 10: 2-3. Da segnalare, prima del raddoppio, il missile mancino di Vanessa che scheggia la traversa prima di spegnersi sul fondo.

RIPRESA – Subito due nitide occasioni in apertura per le ospiti, ma al primo contrattacco Marta non perdona: destro dal limite e risultato che torna in parità al 2’. La Ternana non perde tempo e torna a spingere: Tampa vicina al poker, Lù manda alto da ottima posizione il tap in al volo sulla seconda conclusione ravvicinata della numero 5, è preciso – invece – il sinistro di capitan Vanessa che in contropiede riporta in vantaggio le sue. Tra il 10 e il 13′ Amanda due volte protagonista, prima con un lancio millimetrico per Tampa che manda a lato la correzione e poi con un colpo di tacco sull’assist di Vanessa, ma la Florentia si salva e punge ancora con Marta, fermata in uscita. Dopo il sinistro leggermente largo di Lucilèia e il time out chiamato da mister Colella, Marta rientra come portiere di movimento. La superiorità numerica in attacco porta subito al destro di Manieri sul quale si immola Salinetti, ma la beffa è dietro l’angolo: controfallo sulla rimessa delle gigliate e palla che torna alla Ternana, abile a colpire in ripartenza con Vanessa (doppietta personale) al 17′. Disattenzione che costa carissimo alla squadra di casa perchè non basta il rigore trasformato da Manieri a colmare il gap: la Ternana la spunta per un gol, Florentia fuori a testa.

FLORENTIA-TERNANA 4-5 (1-2 p.t.)
FLORENTIA: Mannucci, Marta, Valeria, Jessika, Aramendìa, Fossi, Balleri, Migliorini, Renatinha, Mauro, Perelli, Nicoletta. All. Colella
TERNANA: Salinetti, Tampa, Vanessa, Luciléia, Bettioli, Mercuri, Donati, Lorenzoni, De Souza, Torelli, Libera, Menichelli.
MARCATRICI: 1’09” p.t. Marta (F), 4’48” Bettioli (T), 4’58” e 14’55” Tampa (T), 19’54” Jessika (F), 2’07” s.t. Marta (F), 8’44” e 17’39” Vanessa (T), 19’31” Jessika (F)
AMMONITE: Lucilèia (T)
ARBITRI: Angelo Ricci (Viterbo), Giuseppe Lamorgese (Roma 2), CRONO Alessandro Coppo Fongoli (Terni)

Comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top